Lesioni instabilità spalla ricorrente probabili tra i giovani atleti che giocano sport di contatto

Aprile 5, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'estate è una stagione di punta per molti sport, e che viene lesioni legate allo sport. Tra queste lesioni è spalla lussazione articolare. Secondo una revisione della letteratura nel numero di agosto 2012 del Journal of American Academy of Orthopaedic Surgeons, la maggior parte degli episodi di spalla instabilità articolare sono il risultato di lesioni traumatiche, come forza di contatto o cade su un braccio teso; un colpo diretto alla zona delle spalle; lancio forte, sollevamento o colpire; o il contatto con un altro giocatore.

Dai numeri

  • In 45 per cento di spalla lesioni instabilità articolare, i giovani atleti hanno perso più di 10 giorni dallo sport.
  • I giovani atleti di sesso maschile sono a maggior rischio di lesioni della spalla instabilità articolare e ricorrenze.
  • In uno studio, il tasso di atleti reinjuring loro spalla era più alta nei pazienti di età inferiore ai 23 anni di età (72 per cento) rispetto ai pazienti di età superiore ai 30 anni di età (27 per cento).
  • I giovani atleti di età compresa tra i 15 ei 20 anni di età che sono stati trattati chirurgicamente tra avevano un tasso di recidiva del 87 per cento infortunio.
  • Artrite della spalla si è verificato nel 40 per cento di atleti con lesioni ricorrenti di instabilità della spalla.

In giovani atleti, traumatiche anteriore (frontale) lesioni lussazione della spalla hanno mostrato alti episodi di improvvisa lacerazione del labbro (il bordo tessuto circostante la presa spalla) e legamenti dall'osso della presa. I sintomi di spalla lussazione articolare comprendono: dolore, spesso grave; instabilità e debolezza nella zona della spalla; incapacità di spostare la spalla; gonfiore; ecchimosi; contornatura anormale della spalla; e intorpidimento e formicolio intorno alla spalla o al braccio o le dita.




Gestione non chirurgico

  • Gestione non chirurgico consiste in breve l'immobilizzazione della spalla e la riabilitazione precoce, con ritorno allo sport solo quando l'atleta raggiunge movimento completo senza dolore.
  • Motion-limitando bretelle o manicotti che impediscono il movimento in testa estrema può essere utile nella prevenzione delle lesioni ricorrenti tra gli atleti non buttare, ma può potenzialmente limitare funzione e livello di gioco.
  • Anche se la riabilitazione può aiutare alcuni atleti ritornano allo sport entro tre settimane dopo un infortunio iniziale, vi è un rischio maggiore di spalla instabilità articolare ricorrenti con rientro anticipato allo sport.

Trattamento chirurgico

  • Recurrent spalla instabilità articolare o l'impossibilità di eseguire in sicurezza esercitazioni specifici per lo sport, nonostante la riabilitazione, la modifica di attività, o rinforzo sono indicazioni che le opzioni di gestione chirurgiche devono essere considerati.
  • Stabilizzazione chirurgica precoce rimuove l'atleta della stagione agonistica e offre una gestione definitiva spalla instabilità articolare, tipicamente con ritorno senza restrizioni allo sport in sei-nove mesi.
  • Atleti con perdita ossea, instabilità recidivante, un evento instabilità che si verifica al termine della stagione, o l'impossibilità di eseguire esercitazioni specifici per sport sono candidati per la stabilizzazione chirurgica.

Come minimizzare le possibilità di lussazione della spalla

  • Forza - La spalla si basa su tendini e muscoli forti per mantenerlo stabile. Mantenere questi muscoli forte può alleviare il dolore alla spalla e prevenire ulteriori lesioni.
  • Flessibilità - Stretching dei muscoli delle spalle è importante per ripristinare la gamma di movimento e di prevenzione degli infortuni. Allunga delicatamente dopo esercizi di rafforzamento può aiutare a ridurre il dolore muscolare e mantenere lungo i muscoli e flessibili.

I medici del team e chirurghi ortopedici devono essere a conoscenza delle cause della condizione e della sua storia naturale, e dovrebbero prendere in considerazione diversi fattori quando si trattano un atleta con un infortunio alla spalla che si verifica.

Come per tutti il ​​ritorno-a-concorso decisioni, un approccio di squadra che comprende l'atleta, i suoi genitori/famiglia, il personale preparazione atletica, il medico di squadra, ed è consigliato staff tecnico. Nonostante le diverse opinioni e competenze dei membri del team, l'obiettivo dovrebbe essere sempre nel migliore interesse dell'atleta e per raggiungere una spalla stabile con ritorno di una gamma completa di movimento e forza. Se la gestione chirurgica si preferisce, la riabilitazione preoperatoria di successo è anche essenziale per risultati chirurgici postoperatori di successo.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha