Libera da malattia, sopravvivenza globale inferiore per le donne di colore con cancro al seno HR-positivo

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le donne di colore con il recettore ormonale (HR), il cancro al seno -positivo avevano peggio libera da malattia e la sopravvivenza globale, secondo i dati presentati al Breast CTRC-AACR Annual San Antonio Cancer Symposium, tenutosi 09-13 Dicembre 2009.

"Le donne di colore avevano un più alto rischio di recidiva della malattia e la sopravvivenza inferiore rispetto alle donne di altre razze", ha detto Joseph A. Sparano, MD, professore di medicina e di salute delle donne presso Albert Einstein Medical College of Medicine e presidente associato del Dipartimento di Oncologia a Montefiore Medical Center di Bronx, NY

"Il risultato peggiore è stato visto solo in quelli con HR-positivo, HER-2 negativo cancro al seno, che è il tipo più comune di cancro al seno", ha aggiunto.




Precedenti ricerche hanno dimostrato che le donne nere hanno risultati peggiori nel carcinoma mammario operabile, probabilmente spiegato con la loro più alta incidenza di malattia più in stadio avanzato, la malattia triplo negativo più aggressivo, le disparità nelle cure mediche, e comorbidità.

"Quando abbiamo controllato per questi altri fattori per quanto possibile, la razza nera era ancora associato a un esito peggiore, ma solo nella malattia HR-positivo - questo era un nuovo e sorprendente scoperta", ha detto Sparano.

I ricercatori hanno valutato gli esiti di sopravvivenza in 4.817 donne (405 erano neri) con la fase 1 a 3 linfonodi ascellari positivi o il cancro al seno con linfonodi negativi ad alto rischio, che aveva subito un intervento chirurgico. Le donne facevano parte del Eastern Cooperative Oncology Group e Breast Cancer Intergroup processo E1199; hanno ricevuto doxorubicina e-taxano chemioterapia contenente più terapia ormonale standard.

"Abbiamo scoperto che i pazienti neri esposti aderenza simile alla chemioterapia e terapia ormonale, e non ci hanno fatto fare peggio se avessero altri sottotipi di cancro al seno. Ciò indica che le donne nere con il cancro al seno HR-positivo sono più inclini ad avere recidive di malattia nonostante stato di cure mediche d'arte ", ha detto Sparano.

I ricercatori hanno in programma ulteriori studi per valutare se questi risultati possono essere attribuite a differenze nella capacità delle donne nere di metabolizzare le terapie ormonali.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha