Link di HPV al cancro esofageo

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il papillomavirus umano (HPV) triplica il rischio di persone che sviluppano un altro cancro, esofageo carcinoma a cellule squamose (OSCC), secondo una ricerca condotta da studiosi UNSW.

Oltre a causare cervicale, anale e tumori genitali, HPV è più recente stato trovato per causare alcuni tipi di cancro della testa e del collo.

"Uno dei problemi principali è questa forma di cancro esofageo è di solito diagnosticata piuttosto tardi e quindi ha una mortalità molto elevata", spiega il primo autore dello studio, il dottor Surabhi Liyanage, un dottorando con la Scuola di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità , UNSW Medicine.




OSCC è il più comune dei due tipi di cancro esofageo. Mentre è raro in Australia, è la sesta più alta causa di morte per cancro in tutto il mondo. E 'particolarmente diffuso in Cina, Sud Africa e Iran tra gli uomini nella loro metà degli anni '70 a '80. Non è noto il motivo per cui la prevalenza è così alta in questi paesi, ma è pensato per essere collegato a dieta, stile di vita e fattori ambientali.

"HPV è un altro fattore che possiamo aggiungere a una lunga lista di cause di OSCC," dice il Dott Liyanage. "Fumo e alcol sono le cause principali, così come il consumo di liquidi estremamente caldi, un sacco di carne rossa e tossine ambientali eventualmente nella dieta."

I risultati, pubblicati oggi su PLoS ONE, potrebbero avere implicazioni per i programmi di vaccinazione in tutto il mondo.

"Questo è un nuovo importante risultato, che risolve una incertezza precedente", dice l'autore senior, UNSW professor Raina MacIntyre.

"Dato che i due HPV più comuni che causano il cancro cervicale sono ora prevenibili con la vaccinazione precoce, questo può essere significativo nei paesi in cui si trova OSCC spesso," dice il professor MacIntyre, direttore della Scuola di Sanità Pubblica e Medicina di Comunità.

"In Cina, è una delle principali cause di morte per cancro, per cui le autorità sanitarie cinesi potrebbe considerare questo in qualsiasi deliberazioni che stanno avendo sui potenziali benefici della vaccinazione HPV nella popolazione", dice.

Attualmente, le vaccinazioni HPV vengono utilizzati più comunemente nei giovani nei paesi sviluppati per prevenire il cancro del collo dell'utero.

"Il tempo ci dirà se il nostro programma di vaccinazione contro l'HPV universale ha qualche ulteriore vantaggio nella prevenzione di tumori diversi dal cancro del collo dell'utero", spiega il professor MacIntyre.

"I risultati di questa meta-analisi dovrebbero ravvivare il dibattito sul guardando il potenziale ruolo causale per HPV oncogenici di cancro esofageo," dice un altro degli autori e leader nella vaccinazione contro l'HPV, il dottor Suzanne Garland, da Ospedale delle Donne Reali a Melbourne .

"Questi risultati aiuteranno il gruppo di esperti, Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), che esamina le prove per i potenziali ruoli oncogenici di vari tipi di cancro", spiega Garland. "Non vediamo l'ora di una potenziale revisione da IARC della meta-analisi e altri studi per stabilire un ruolo o meno per l'HPV."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha