Link Key responsabile dell'avvio cancro del colon, le metastasi

Giugno 11, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'infiammazione cronica è noto da tempo come fattore di rischio chiave per il cancro - in particolare il cancro al colon - ma l'esatto meccanismo di come l'infiammazione aumenta la risposta immunitaria, e, infine, influenza l'inizio e la progressione del cancro sono rimasti inafferrabile. E 'ben noto che i farmaci anti-infiammatori, come l'aspirina, riducono il rischio di cancro del colon-retto.

Ora, un gruppo di ricerca guidato da ASU Biodesign Institute direttore esecutivo Dr. Ray DuBois, MD, PhD, ha dimostrato che un colpevole genetica chiave, chiamato CXCR2, è implicato nella formazione del tumore, la crescita e la progressione in un modello murino di cancro al colon.

"Abbiamo cercato per diversi anni per capire i legami molecolari precisi tra infiammazione e cancro, ha detto DuBois." Abbiamo dimostrato che CXCR2 media un passaggio fondamentale nella messa a punto della macchina circolatorio sangue che alimenta il tessuto tumorale. Questo fornisce un nuovo importante indizio per lo sviluppo di bersagli terapeutici per neutralizzare l'effetto di CXCR2 sul cancro al colon. "




Laboratorio DuBois 'per l'infiammazione e cancro, che comprende autore principale Hiroshi Katoh, e colleghi Dingzhi Wang, Takiko Daikoku, Haiyan Sun, e Sudhansu K. Dey, ha pubblicato i risultati nel numero di novembre 11 del Cancer Cell.

I risultati forniscono nuovi indizi critici verso la prevenzione del cancro del colon-retto, la seconda causa di decessi per cancro negli Stati Uniti, nonostante la disponibilità dello screening colonscopia, il tasso di sopravvivenza a 5 anni resta bassa, a causa di un gran numero di pazienti che presentavano stadi avanzati di la malattia. Attualmente, ci sono clinicamente esami del sangue disponibili per la diagnosi precoce del cancro al colon sporadici.

L'infiammazione è stato a lungo associato con l'aumento di un rischio per il cancro al colon. Per esempio, oltre il 20 per cento dei pazienti con una forma di malattia infiammatoria intestinale (IBD) sviluppare il cancro del colon-retto entro 30 anni dalla diagnosi. Questo cancro colite associata ha una progressione lenta, ma una scarsa risposta al trattamento e un alto tasso di mortalità.

I ricercatori sanno che le grandi meccanismi di cancro implicano una interazione con la risposta del sistema immunitario che comprende: reclutamento di cellule immunitarie che influenzano il microambiente tumorale, fuga da immunosorveglianza host e la soppressione, spostando la risposta immunitaria, e associata al tumore angiogenesi per stabilire l'afflusso di sangue.

Per lo studio, il team di ricerca prima "bussato-out" o rimosso il gene CXCR2 nei topi, e ha scoperto che i segni tipicamente associati con l'infiammazione è stato impedito. Inoltre, hanno dimostrato che CXCR2 soppresso drammaticamente l'infiammazione del colon e la colite associato tumore formazione, la crescita e la progressione nei topi.

CXCR2 decora la parte esterna delle cellule immunitarie chiamate cellule mieloidi soppressore di derivazione, o MDSCs, che il lavoro di bloccare la risposta immunitaria di assassino cellule CD8 + T. Nei topi knockout, senza CXCR2 presente, le cellule MDSC non potevano più migrare dal sistema circolatorio al colon, schivare il killer CD8 + T cellule risposta immunitaria, e alimentare la fornitura di sangue dell'ambiente tumore. Inoltre, quando hanno trapiantato cellule normali MDSC (con normale CXCR2) nei topi knockout, la formazione del tumore è stata restaurata.

"Questi risultati forniscono la prima prova genetica che CXCR2 è richiesta per l'assunzione di MDSCs in infiammato mucosa del colon e tumori colite associate", ha detto DuBois.

Per DuBois, che ha dedicato la sua carriera a svelare i circuiti infiammatoria responsabile per il tumore del colon, i risultati aiutano collegare i punti tra il sistema immunitario, infiammazione e la formazione del tumore e delle metastasi.

Squadra DuBois 'stato il primo a dimostrare che i tumori del colon-retto contenevano alti livelli di enzima ciclo-ossigenasi-2 (COX-2), un passo fondamentale per la produzione di mediatori pro-infiammatori, come prostaglandina E2 (PGE2). PGE2 innesca la produzione di una molecola CXCR2 che si inserisce in CXCR2 come una palla da baseball nella tasca di un guanto e lo attiva. CXCR2, come il pifferaio magico, recluta MDSCs dal flusso sanguigno ai siti di infiammazione, causando i tumori del colon di eludere il killer immunitario CD8 + T risposta immunitaria.

"I nostri risultati rivelano non solo il modo MDSCs sono reclutati per tessuti infiammati locali e microambiente tumorale e come MDSCs locale contribuiscono alla progressione del cancro del colon-retto, ma ora anche fornire un razionale per lo sviluppo di nuovi approcci terapeutici per sovvertire inflammation- cronica e immunosoppressione indotta da tumore utilizzando antagonisti CXCR2 e anticorpi neutralizzanti ", ha detto DuBois.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha