Link Povertà-obesità più prevalente per le donne rispetto agli uomini, spettacoli di studio

Aprile 26, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le ragazze adolescenti che vivono in famiglie economicamente svantaggiate sono più probabilità rispetto ai loro colleghi maschi di diventare sovrappeso o obesi, secondo una nuova ricerca presso l'Università del Texas a Austin.

Lo studio, pubblicato online questo mese sul Journal of Health Behavior e sociale, mostra le conseguenze di lunga durata di difficoltà economiche durante l'infanzia per il rischio di obesità in età adulta. I risultati sottolineano la necessità di programmi e politiche che affrontano gli effetti negativi sulla salute di svantaggio socioeconomico durante l'infanzia e l'adolescenza, dice Tetyana Pudrovska, assistente professore di sociologia e autore principale dello studio.

Utilizzando i dati del Wisconsin Longitudinal Study, i ricercatori hanno monitorato i modelli di aumento di peso tra più di 10.000 uomini e donne di diploma di scuola superiore nel 1957 per fasi successive della carriera nel 1993. I risultati mostrano che svantaggio economico nella prima infanzia è significativamente legata al corpo superiore massa all'età di 18 anni e un maggior rischio di obesità in età 54. Questo collegamento è la più forte tra le donne e assente o incoerenti tra gli uomini.




Oltre ai rischi per la salute, le donne obese e in sovrappeso devono affrontare molteplici svantaggi sociali ed economici, dice Pudrovska. Lo studio dimostra che le donne obese hanno più probabilità dei loro coetanei più sottili per garantire importanti risorse sociali quali l'istruzione, il prestigio e guadagni occupazionale. Questo svantaggio socioeconomico in età adulta ulteriormente aumentato il rischio di obesità, suggerendo un circolo vizioso di obesità e di risorse economiche compromesse. Secondo lo studio, questo effetto non era evidente tra gli uomini.

"Le ragazze nati in famiglie svantaggiate socioeconomico sono esposti dal primi anni di vita a una catena dispiegarsi di basso status socio-economico e di massa corporea più elevato", dice Pudrovska, che è un socio di facoltà del Population Research Center. "Le donne sono più fortemente rispetto a quelli degli uomini, sia per gli effetti negativi di basso status socio-economico su obesità e di effetti negativi dell'obesità sullo status realizzazione."

Perché l'obesità hanno un effetto negativo così forte e persistente successo sociale delle donne? La risposta più semplice è che grande non è considerato bello, dice Pudrovska.

"Nella nostra ricerca perpetua per la bellezza femminile, la snellezza è diventato di primaria importanza", dice Pudrovska. "Attrattiva fisica è più strettamente legata alla magrezza e più rigorosamente applicato per le ragazze e le donne che ragazzi e uomini."

Per interrompere il ciclo della povertà e obesità, Pudrovska sollecita la necessità di una maggiore sensibilizzazione dell'opinione pubblica della discriminazione in base al peso nel mercato del lavoro.

"Perché l'obesità non è uno status protetto dalla legge federale, che promuovono la tutela giuridica delle persone in sovrappeso e obesi di un trattamento ingiusto sul posto di lavoro è importante, soprattutto tra le donne", dice Pudrovska.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha