Lion Feline Immunodeficiency Virus ha subito sostanziali ricombinazione genetica

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

FIV è un membro della famiglia lentivirus dei retrovirus, come l'HIV. Il virus felino causa la progressione della malattia simile all'HIV nei gatti domestici, ed è utilizzato dai ricercatori come un modello animale per la malattia umana.

FIV infetta anche una serie di altre specie di gatto, molte delle quali sono in pericolo. La virulenza e patogenicità del virus varia tra le specie, ma il contributo genetico di questa variazione non è chiara. Full-length sequenze del genoma virale sono vitali per gli scienziati a capire l'entità del coinvolgimento genetico ancora, fino a poco tempo, i ceppi solo sei specie-specifiche di FIV erano stati sequenziati in pieno: Pallas gatto, gatto domestico (sottotipi A, B e C) e Puma (sottotipi A e B).




Ora, Jill Pecon-Slattery e Stephen J. O'Brien dal centro del National Cancer Institute for Cancer Research a Frederick, MD, USA e colleghi di Stati Uniti e il Botswana hanno sequenziato i genomi di due leoni FIV sottotipi in pieno: FIVPle sottotipo B , isolati da leoni nel parco nazionale del Serengeti in Tanzania, e FIVPle sottotipo E, isolate dal leoni nel Delta dell'Okavango in Botswana. Utilizzando metodi di genomica comparativa il team ha scoperto che i due sottotipi virali condiviso una storia evolutiva comune, - conferma precedenti ricerche che suggeriva FIV si è evoluto in maniera specie-specifico.

Tuttavia, i virus leone mostravano sostanziale variazione nella regione gene env, che codifica la glicoproteina essenziale per legame virale e l'entrata della busta. Lion sottotipo di virus E era più strettamente legato al virus gatto domestico che al leone sottotipo B o virus cat Pallas. I ricercatori suggeriscono che questo è dovuto alla ricombinazione tra i ceppi in natura, o che comporti un leone non identificato FIV ceppo o un ceppo da un'altra specie di gatto africani.

Gli autori scrivono: "I cambiamenti osservati nel gene env come conseguenza della ricombinazione in FIVPle fornirà indizi importanti per la storia naturale di questi virus e dei loro ospiti, e possono portare a intuizioni determinanti genetici di patogenicità e virulenza differenze tra gatto domestico e leone FIV; risultati con importanti implicazioni per la patogenesi dell'HIV negli esseri umani e l'attenuazione del virus nelle popolazioni selvatiche di specie in via di estinzione ".

Journal riferimento: organizzazione genomica, sequenza di divergenza, e la ricombinazione del virus dell'immunodeficienza felina da leoni in natura. Jill Pecon-Slattery, Carrie L. McCracken, Jennifer L. Troyer, Sue Vandewoude, Melody Roelke, Kerry Sondgeroth, Christiaan Winterbach, Hanlie Winterbach e Stephen J. O'Brien. BMC Genomics (in corso di stampa)

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha