Livelli di mercurio elevati negli esseri umani associati a un aumentato rischio di diabete

Aprile 28, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio ha trovato che alti livelli di esposizione al mercurio nei giovani adulti sono aumentati i rischi per il diabete di tipo 2 nel corso della vita del 65 per cento. Lo studio, condotto da Indiana University School of Public Health-Bloomington epidemiologo Ka Lui, è il primo a stabilire il legame tra mercurio e diabete negli esseri umani.

Lo studio dipinge un quadro complicato nutrizionale perché la principale fonte di mercurio nell'uomo deriva dal consumo di pesce e frutti di mare, quasi tutti contenenti tracce di mercurio. Pesci e molluschi contengono anche magre proteine ​​e altri nutrienti, come gli acidi grassi magnesio e omega-3 polinsaturi, che li rendono importante una dieta sana.

Nello studio, pubblicato online precoce sulla rivista Diabetes Care, le persone con i più alti livelli di mercurio anche sembrava avere più sani stili di vita - più bassi indici di massa corporea e circonferenza vita più piccole, più esercizio fisico - rispetto agli altri partecipanti allo studio. Hanno anche mangiato più pesce, che è un possibile indicatore di dieta sana o superiore status economico sociale. Fattori di rischio per il diabete di tipo 2 comprendono l'essere in sovrappeso.




Lo studio, che ha coinvolto 3.875 uomini e donne, ha stabilito il legame tra i livelli di mercurio e di tipo 2 il rischio di diabete dopo il controllo per lo stile di vita e altri fattori dietetici, come gli acidi grassi magnesio e omega-3 polinsaturi, che potrebbero contrastare gli effetti del mercurio.

Questi risultati, ha detto che, sottolineano l'importanza di scegliere pesce noti per avere bassi livelli di mercurio, come i gamberetti, salmone e pesce gatto, e pesci evitando con i livelli più alti, come il pesce spada e lo squalo. FDA e EPA linee guida per il consumo di pesce evidenziano questo, soprattutto per le donne che sono incinte o in età fertile e per i bambini.

"E 'probabile che l'impatto generale di salute del consumo di pesce può riflettere le interazioni di nutrienti e contaminanti nel pesce. Così, studiando qualsiasi di questi nutrienti e contaminanti come il mercurio dovrebbe considerare confondere dagli altri componenti di pesce," Lui e gli autori ha scritto nello studio. "In questo studio, l'associazione tra esposizione al mercurio e l'incidenza di diabete è stato notevolmente rafforzato dopo il controllo per l'assunzione di LCN-3PUFAs (omega-3) e magnesio."

I partecipanti allo studio sono stati reclutati da Birmingham, Ala., Oakland, California., Chicago e Minneapolis, e quindi seguiti per 18 anni come parte dello sviluppo Coronary Artery Risk in Young Adults studio. Lui, presidente del Dipartimento di Epidemiologia e Biostatistica presso la Scuola UI di sanità pubblica-Bloomington, è investigatore principale dello studio ancillare, la CARDIA Trace studio Element, che è finanziato dal National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha