Livelli più elevati di una certa proteina associata a più basso rischio di diabete di tipo 2

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le persone con alti livelli di adiponectina, una proteina che viene prodotta dalle cellule adipose e che ha proprietà anti-infiammatorie e insulino-sensibilizzanti, hanno un minor rischio associato di diabete di tipo 2, secondo un'analisi di studi precedenti.

Alcuni studi hanno suggerito diversi meccanismi attraverso i quali l'adiponectina potrebbe diminuire il rischio di diabete di tipo 2, anche se la forza e la coerenza del rapporto tra adiponectina plasmatica e il rischio di diabete di tipo 2 è stato poco chiaro, in base alle informazioni in questo articolo.

Shanshan Li, MD, M.Sc., della Harvard School of Public Health, Boston, e colleghi hanno condotto una revisione e meta-analisi per valutare la coerenza della associazione dei livelli di adiponectina e rischio di diabete di tipo 2. I ricercatori hanno identificato tredici studi per un totale di 14.598 partecipanti e 2.623 nuovi casi di diabete di tipo 2 che hanno soddisfatto i criteri per l'inclusione nella meta-analisi.




Gli autori hanno scoperto che i livelli di adiponectina più elevati sono stati associati con un minor rischio di diabete di tipo 2. Questa associazione inversa è stata costantemente osservata nei bianchi, asiatici orientali, indiani asiatici, afroamericani e nativi americani. I risultati non differiscono sostanzialmente da metodo di constatazione diabete, le dimensioni di studio, della durata di follow-up, indice di massa corporea o distribuzione di uomini e donne.

"Anche se questi studi epidemiologici non possono stabilire la causalità, la consistenza dell'associazione tra diverse popolazioni, la relazione dose-risposta, e le conclusioni di supporto a studi meccanicistici indicano che l'adiponectina è un bersaglio promettente per la riduzione del rischio di diabete di tipo 2," la autori scrivono.

I ricercatori aggiungono che studi recenti hanno dimostrato che i livelli di adiponectina possono essere aumentati attraverso interventi farmaceutici e stile di vita. "Inoltre, i livelli di adiponectina possono essere utili per identificare le persone che potrebbero beneficiare maggiormente di interventi per il trattamento di 'tessuto adiposo disfunzionale' e delle sue complicanze metaboliche. Studi futuri dovrebbero anche valutare se l'adiponectina è utile per la previsione del diabete di tipo 2 in aggiunta al rischio stabilita Fattori che usano tecniche statistiche appropriate analisi prognostiche. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha