Lo screening per il cancro del pancreas in popolazioni ad alto rischio

Luglio 27, 2015 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori relazione New England in un nuovo studio che l'uso di un marcatore tumorale, siero CA 19-9, in combinazione con una ecografia endoscopica se il marcatore tumorale è elevata, è più probabile per rilevare la fase 1 il cancro del pancreas in una popolazione ad alto rischio che per utilizzando i mezzi standard di rilevamento. Lo studio appare nel numero di luglio di GIE: Gastrointestinal Endoscopy, il peer-reviewed rivista scientifica mensile della Società Americana di Endoscopia Gastrointestinale (ASGE).

Il tumore al pancreas è la quarta causa di morte per cancro negli Stati Uniti. Malattia avanzata al momento della diagnosi è direttamente correlata con la sopravvivenza globale peggio. I sintomi di dolore addominale, ittero, e/o perdita di peso, spesso non appaiono fino a quando il tumore è avanzato o metastatico a livello locale, in cui le opzioni di trattamento del punto efficaci sono molto limitate. Al contrario, l'individuazione e la resezione del cancro al pancreas, quando è limitata al pancreas (stadio 1 della malattia), migliora la sopravvivenza generale. Un protocollo di screening efficace è urgente per rilevare i tumori fase precedente. Metodi di imaging che sono stati utilizzati per lo screening del cancro del pancreas includono ecografia endoscopica (EUS), CT, colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) e la risonanza magnetica/MRCP.

C'è stato un successo limitato in screening di popolazione più giovani che utilizzano il tumore marcatore CA 19-9, quindi più recenti protocolli di screening del cancro del pancreas sono concentrati su popolazioni ad alto rischio. Si stima che il 10 per cento dei pazienti in cui si sviluppa cancro pancreatico hanno almeno un parente di primo grado con la malattia. Molteplici studi di coorte e caso-controllo hanno dimostrato che una storia familiare di un parente di primo grado con cancro al pancreas aumenta significativamente il rischio di sviluppo di cancro al pancreas, circa 2-5 volte di un paziente. Il rischio di sviluppo di cancro aumenta pancreatiche significativamente il numero di affetti familiari aumenta. L'età avanzata è un fattore di rischio significativo, e il 93 per cento dei pazienti con carcinoma pancreatico presente dopo i 50 anni.




"La nostra ipotesi era che una popolazione ad alto rischio identificati per età e almeno un parente di primo grado con cancro del pancreas può essere proiettato con successo. Il nostro obiettivo è stato quello di determinare se presto neoplasia pancreatica può essere rilevata in una popolazione ad alto rischio utilizzando tumore marcatore CA 19-9 seguita da ecografia endoscopica mirata. Abbiamo anche cercato di determinare se questo protocollo è più probabile per rilevare il cancro al pancreas fase iniziale di mezzi standard di rilevamento ", ha detto autore principale dello studio Richard Zubarik, MD, Fletcher Allen Health Care, Università di Vermont. "I nostri risultati hanno dimostrato che l'adenocarcinoma pancreatico potenzialmente curativo può essere identificato con questo protocollo di screening. Fase 1 il cancro del pancreas è più probabile essere rilevato utilizzando questo protocollo di screening che utilizzando mezzi standard di rilevamento."

Metodi

Questo studio prospettico di coorte è stato condotto presso l'Università del Vermont (UVM) e il Medical Center Dartmouth-Hitchcock (DHMC). I pazienti sono stati arruolati dal settembre 2006 al luglio 2009. I pazienti inclusi erano di età compresa tra 50 e 80 tra e aveva almeno un parente di primo grado (genitore, fratello o figlio) con il cancro al pancreas. L'iscrizione è stata iniziata a 45 anni, se un paziente ha avuto due parenti di primo grado con cancro al pancreas e all'età di 40 anni se la persona ha avuto una mutazione BRCA2 o sindrome di Peutz-Jeghers.

Serum CA 19-9 test è stato eseguito su tutti i pazienti. E 'stato scelto come metodo di screening iniziale, perché è accettabile per i pazienti, facilmente ottenibili, largamente disponibili, poco costoso, e relativamente sensibili per la malattia. Ecografia endoscopica è stata eseguita solo in pazienti con un elevato livello di CA 19-9 (un valore CA 19-9 maggiore di 37 U/mL è stata considerata elevata) indipendentemente dal fatto che solo uno o più di un membro della famiglia è stata colpita con un cancro al pancreas.

I pazienti che sono stati diagnosticati con cancro al pancreas in UVM (ma non sono stati arruolati nello studio 19-9/EUS CA) nello stesso periodo sono stati identificati prospetticamente e utilizzati come gruppo di controllo. Questi pazienti sono stati identificati dal registro dati Cancer presso l'Università del Vermont. Grafici sono stati poi esaminati per verificare il tipo di tumore, mettendo in scena i dati e la sopravvivenza.

Risultati

Un totale di 546 pazienti sono stati arruolati nello studio. CA 19-9 è stato elevato in 27 pazienti (4,9 per cento). Risultati neoplastiche maligne o sono state rilevate in cinque pazienti (0,9 per cento), e il cancro al pancreas in un paziente (0,2 per cento). Il paziente con cancro del pancreas rilevato come parte di questo studio è stato uno dei due pazienti che si presentano per l'Università del Vermont con la fase 1 il cancro. Un anno contatto follow-up è stata effettuata per telefono in 519 pazienti (95 per cento), dalla revisione delle cartelle cliniche in 24 pazienti (quattro per cento), e dalla revisione dell'indice di morte di previdenza sociale in tre pazienti (meno dell'uno per cento). Il tumore al pancreas non è stato rilevato in un anno di follow-up in tutte le ulteriori pazienti.

Nel gruppo di controllo, per un totale di 124 pazienti hanno ricevuto una diagnosi di cancro al pancreas tra settembre 2006 e luglio 2009. stadiazione del gruppo di controllo, al momento della presentazione è stata la seguente: fase 1, un paziente (0,9 per cento); fase 2, 52 pazienti (45,6 per cento); fase 3, 20 pazienti (17,5 per cento); fase 4, 41 pazienti (36 per cento). Il paziente individuati dallo studio di 19-9/EUS CA aveva stadio 1 della malattia, mentre solo il 0,9 per cento dei pazienti nel gruppo di controllo presentato con stadio 1 della malattia. Questa differenza era statisticamente significativa nonostante solo avendo un paziente con cancro al pancreas rilevato nel gruppo di studio per la rilevazione di fase 1 cancro nel gruppo di confronto era così raro. La sopravvivenza mediana per i 122 soggetti del gruppo di controllo era di sette mesi, con un tasso di sopravvivenza a 2 anni del 10 per cento.

I risultati hanno concluso che il cancro del pancreas potenzialmente curativo può essere identificato con CA 19-9 e mirato EUS. Fase 1 il cancro del pancreas è più probabile essere rilevato utilizzando questo protocollo di screening che utilizzando mezzi standard di rilevamento. I potenziali vantaggi includono i tassi accettabili di diagnosi della malattia e di esclusione, nonché i costi accettabili (costo per rilevare 1 neoplasia pancreatica è stato $ 8431, mentre il costo per rilevare 1 il cancro al pancreas era $ 41.133). In particolare, il paziente con cancro pancreatico rilevato con questo protocollo di screening è viva senza evidenza di recidiva tre anni dopo la resezione chirurgica ed è il più lungo superstite del cancro al pancreas rilevati in un protocollo di screening pubblicato. Inoltre, la prova di cancro al pancreas non si è sviluppato in soggetti con studi di screening negativo, almeno nel breve periodo di follow-up.

I ricercatori fanno notare che la dimensione del campione è sufficiente solo per dimostrare la fattibilità di questo approccio, ma riassunte che questo processo proiettato con successo una popolazione di pazienti ad alto rischio per il cancro al pancreas in base all'età e predisposizione genetica. Cancro al pancreas precoce, associata con la sopravvivenza libera da malattia prolungata, può essere rilevato come parte di questo protocollo di screening del pancreas. Fase 1 tumore al pancreas è più probabilità di essere rilevato con CA 19-9 e mirato EUS, e sembra essere superiore ai mezzi standard di rilevamento del cancro al pancreas.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha