Lo stress Adolescent legato alla malattia mentale grave adulto, studio sui topi suggerisce

Agosto 26, 2015 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I risultati, riportati sulla rivista Science, potrebbero avere implicazioni di vasta portata sia la prevenzione e il trattamento della schizofrenia, depressione grave e altre malattie mentali.

"Abbiamo scoperto un meccanismo per fattori come ambientali, come ad esempio gli ormoni dello stress, può influenzare la fisiologia del cervello e provocare la malattia mentale", dice il leader di studio Akira Sawa, MD, Ph.D., professore di psichiatria e scienze comportamentali alla Johns Hopkins University School of Medicine. "Abbiamo dimostrato nei topi che lo stress in adolescenza può influenzare l'espressione di un gene che codifica per un neurotrasmettitore chiave legati alla funzione mentale e malattia psichiatrica. Mentre molti geni sono ritenuti essere coinvolti nello sviluppo della malattia mentale, il mio istinto è fattori ambientali sono di fondamentale importanza per il processo. "




Sawa, direttore del Johns Hopkins Schizofrenia Center, e la sua squadra di cui per simulare isolamento sociale associata con gli anni difficili di adolescenti in adolescenti umani. Essi hanno scoperto che i topi sani isolare da altri topi, per tre settimane durante l'equivalente di roditore adolescenza ha avuto alcun effetto sul loro comportamento. Ma, quando i topi sono noti per avere una predisposizione genetica alle caratteristiche della malattia mentale sono stati allo stesso modo isolati, hanno esposto comportamenti associati con la malattia mentale, come l'iperattività. Hanno anche riusciti a nuotare quando viene messo in una piscina, un correlato indiretto di depressione umana. Quando i topi isolato con fattori di rischio genetici per la malattia mentale sono stati restituiti alla casa di gruppo con altri topi, hanno continuato a mostrare questi comportamenti anomali, una scoperta che suggerisce gli effetti dell'isolamento durato nell'equivalente di età adulta.

"Fattori di rischio genetici in questi esperimenti erano necessarie, ma non sufficienti, a causare comportamenti associati con la malattia mentale nei topi", dice Sawa. "Solo l'aggiunta del fattore di stress esterno - in questo caso, l'eccesso di cortisolo legate all'isolamento sociale - è stato sufficiente per portare cambiamenti comportamentali drammatici."

I ricercatori hanno scoperto non solo che i topi "malati di mente" aveva elevati livelli di cortisolo, noto come l'ormone dello stress, perché è secreto in livelli più alti durante risposta di lotta o fuga del corpo. Hanno anche scoperto che questi topi avevano significativamente più bassi livelli del neurotrasmettitore dopamina in una specifica regione del cervello coinvolta nelle funzioni cerebrali superiori, come ad esempio il controllo delle emozioni e della cognizione. Variazioni dopamina nel cervello dei pazienti con disturbi schizofrenia, depressione e disturbi dell'umore sono stati suggeriti negli studi clinici, ma il meccanismo per l'impatto clinico rimane elusiva.

Per determinare se i livelli di cortisolo sono stati influenzando i livelli di dopamina nel cervello e adulti modelli di comportamento nei topi anormali, gli investigatori hanno dato loro un composto chiamato RU486, noto per bloccare le cellule di ricevere cortisolo. (Il farmaco è comunemente conosciuta come la "pillola abortiva".) Tutti i sintomi sono scomparsi. RU486 è stato anche studiato in una sperimentazione clinica di persone con difficili da trattare depressione psicotica, mostrando alcuni benefici. "I topi nuotato più a lungo, erano meno iper e dei loro livelli di dopamina normalizzato", dice Sawa.

Per far luce su come e perché i topi sono migliorate, Sawa e il suo team hanno studiato la idrossilasi gene tirosina (Th) e trovarono un cambiamento epigenetico, in sostanza, l'aggiunta di un gruppo metilico ad una delle lettere di DNA del gene, limitando la capacità del gene fare il suo lavoro, che è quello di creare un enzima che regola i livelli di dopamina. Senza un Th pienamente funzionante, i livelli di dopamina sono anormalmente basse.

Gli scienziati hanno a lungo studiato le mutazioni genetiche, i cambiamenti del DNA permanenti che possono modificare la normale funzione di un particolare gene. Ma alterazioni epigenetiche non modificano le lettere reali della sequenza di DNA. Invece, si aggiunge un gruppo chimico come metile che può influenzare la funzione del DNA. Questi cambiamenti possono essere transitori, mentre le mutazioni genetiche sono permanenti.

Sawa dice che i nuovi punti di studio la necessità di pensare a una migliore cura preventiva in adolescenti che hanno la malattia mentale nelle loro famiglie, compresi gli sforzi per proteggerli dai fattori di stress sociali, come abbandono. Nel frattempo, attraverso la comprensione della cascata di eventi che si verifica quando i livelli di cortisolo sono elevati, i ricercatori potrebbero essere in grado di sviluppare nuovi composti per indirizzare disturbi psichiatrici difficili da trattare con minori effetti collaterali rispetto RU486 ha.

Altri ricercatori del Johns Hopkins hanno contribuito a questo studio includono Minae Niwa, Ph.D .; Hanna Jaaro-Peled, Ph.D .; Saurav Seshadri, Ph.D .; Nicola G. Cascella, M.D .; e Shin-ichi Kano, M.D., Ph.D.

Questa ricerca è stata sostenuta da sovvenzioni dal National Institutes of National Institute of Mental Health (MH-084.018, MH-094.268, MH-069.853, MH-085.226, MH-088.753, MH-092.443, K99MH-094408), Stanley, RUSK di salute , SR, Brain & Behavior Research Foundation (precedentemente NARSAD), il Maryland Cellula staminale Fondo di ricerca e la Società Giapponese per la Promozione della Scienza.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha