Lo stress cronico può influenzare dei vaccini

Maggio 5, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Lo stress cronico può avere un impatto sull'efficacia complessiva delle vaccinazioni destinati a proteggere contro le malattie infettive come l'influenza, l'epatite e polmonite secondo una revisione critica degli studi pubblicati. La notizia potrebbe essere importante per le persone che hanno calpestato la funzione immunitaria, in particolare gli anziani.

Carnegie Mellon Psicologo Sheldon Cohen ha detto che gli studi esaminati "supportano un'associazione tra lo stress psicologico e la soppressione della risposta immunitaria umorale (anticorpi) per l'immunizzazione." Sebbene influenza scatti e altri vaccini sono studiati per creare una forte risposta immunitaria, lo stress cronico a quanto pare in grado di ridurre la quantità di anticorpi malattia-combattimento che i nostri corpi producono.

"E 'interessante che l'efficacia dei vaccini che sono stati progettati per provocare una grande risposta immunitaria è ridotta tra le persone che soffrono di stress psicologico cronico", ha commentato Cohen. Mentre l'influenza e altri vaccini sono ancora efficaci, Cohen ha detto che è possibile che i colpi saranno "meno efficace tra le sottolineato gravemente o cronicamente."




Un gruppo di ricerca della Pittsburgh Mente-Corpo Center, uno sforzo congiunto di Carnegie Mellon e l'Università di Pittsburgh, ha scritto la recensione. E 'stato pubblicato in Psychosomatic Medicine.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha