Lupus I pazienti sono in remissione due anni dopo chemioterapia ad alte dosi e trapianto di cellule staminali

Marzo 29, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

CHICAGO --- Una combinazione di chemioterapia ad alte dosi e trapianto di cellule staminali potrebbe essere un trattamento efficace per la grave lupus, una grave malattia autoimmune che colpisce migliaia di persone giovani e di mezza età anno, la maggior parte di loro donne.

Come riportato nel 25 agosto numero di The Lancet, Ann Traynor, MD, e colleghi presso la Northwestern University Medical School ha valutato la sicurezza e l'efficacia di alte dosi di soppressione immunitaria e trapianto di cellule staminali in pazienti con lupus.

I ricercatori hanno scoperto che, in un follow-up medio di due anni dopo il trattamento, tutti i pazienti erano liberi da segni di lupus attiva, e la loro reni, cuore, polmoni e la funzione del sistema immunitario era diventato normale.




Le cellule staminali sono "cellule madri", o progenitori, che hanno la capacità di espandersi e differenziarsi in molti tipi di cellule, comprese le cellule T e B che combattono le infezioni.

Dal 1996, i ricercatori hanno selezionato sette pazienti con lupus aggressivo che persisteva nonostante l'uso di ciclofosfamide, un farmaco immunosoppressore potente.

I pazienti sono stati sottoposti ad alte dosi soppressione immunitaria e infusi ricevute di cellule staminali che avevano donato prima di ricevere la terapia immunosoppressiva. Circolanti globuli bianchi dei pazienti sono stati analizzati prima e dopo il trapianto.

"Quello che è eccitante su questa osservazione è che sembra che il sistema immunitario in grado di correggere i propri errori se le cellule staminali precoci possono maturare le cellule come ingenui in un ambiente 'neutro'", ha detto Traynor.

"Questa nuova generazione di cellule immunitarie non è destinato a ripetere gli errori rovinose delle generazioni precedenti. La nostra osservazione potrebbe avere implicazioni per il trattamento di molti disturbi del sistema immunitario, tra cui la sclerosi multipla, miastenia grave, e persino alcuni tipi di tumori", ha detto Traynor .

Diverse centinaia di migliaia di persone negli Stati Uniti hanno lupus; tra il 10 per cento e il 15 per cento di questi pazienti sono attesi a morire entro 10 anni dalla diagnosi.

Lupus è una malattia infiammatoria autoimmune che si verifica quando le cellule che combattono le malattie nel corpo creano anticorpi diretti contro le proprie cellule e tessuti. Le cellule immunitarie attaccano propri organi dell'individuo in modo che le cellule immunitarie normalmente rifiutano solo organismi stranieri, tumori o innesti.

Questo processo può portare alla distruzione del normale tessuto renale, cuore, cervello, della colonna vertebrale e del polmone. Quando non controllato, può portare alla morte.

Le attuali terapie per il lupus sono gli steroidi e farmaci immunosoppressivi, tra cui la chemioterapia. I pazienti con lupus che manifestano persistente disfunzione multiorgano nonostante dosi standard di ciclofosfamide per via endovenosa rappresentano un sottogruppo ad alto rischio di morte precoce.

Traynor è un assistente professore di medicina presso la Northwestern University Medical School e un medico/ricercatore nel programma di trapianto di midollo osseo al Northwestern Memorial Hospital. I suoi co-autori della Northwestern erano James Schroeder, MD, assistente professore di medicina; Robert M. Rosa, M.D., professore di medicina; Dong Cheng; Jakub Stefka; Salim Majais; Steven Baker, MD, assistente professore di medicina; e Richard K. Burt, MD, assistente professore di medicina e direttore del programma di trapianto di midollo osseo allogenico al Northwestern Memorial Hospital. Traynor e Burt sono anche membri di Robert H. Lurie Comprehensive Cancer Center della Northwestern University.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha