Lyme Disease Receptor identificati nella Tick Guts

Marzo 31, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Yale School of Medicine hanno identificato un recettore chiamato malattia di Lyme TROSPA utilizzato da agenti patogeni per invadere le zecche.

La malattia di Lyme, la zecche malattia più comune negli Stati Uniti, è causata da batteri spirochete Borrelia burgdorferi, che anche causano l'artrite negli esseri umani. Lo scopo dello studio, pubblicato 12 novembre sulla rivista Cell, è stato quello di identificare in che modo gli agenti patogeni della malattia di Lyme sopravvivono zecche dentro.

"Abbiamo identificato un recettore all'interno dell'intestino tick che i batteri utilizzano spirochete di colonizzare o invadere zecche", ha detto il ricercatore principale Erol Fikrig, MD, professore di medicina interna/reumatologia e nella sezione di Microbial Patogenesi, e Dipartimento di Epidemiologia e Salute Pubblica alla Yale School of Medicine. "Quando abbiamo eliminato o bloccato il recettore delle zecche, non erano più in grado di portare l'agente della malattia di Lyme Borellia burgforferi."




"Questo apre nuovi potenziali strade per interrompere il ciclo di vita del Borellia e offre strategie per migliorare la diagnosi e il trattamento della malattia di Lyme," Fikrig aggiunto.

Per caratterizzare il recettore malattia di Lyme, il team ha clonato il gene per il recettore da zecche. Dopo aver espresso il gene del recettore purificato, hanno mostrato che l'agente della malattia di Lyme Borellia burgforferi lega al recettore. "Quando abbiamo bloccato i recettori con anticorpi o quando abbiamo usato RNA interference per battere il recettore dalle zecche, non hanno più portato Borellia burgforferi", ha detto Fikrig.

"Siamo entusiasti di saperne di più sul ciclo di vita di questo importante patogeno," Fikrig aggiunto. "Queste informazioni possono anche essere utilizzate per lo studio di altre malattie trasmesse da vettori, come il virus del Nilo occidentale e la malaria", Fikrig aggiunto.

Altri autori dello studio incluso Utpal Pal, Xin Li, Tian Wang, Ruth R. Montgomery, Nandhini Ramamoorthi, Aravinda M. Desilva, Fukai Bao, Xiaofeng Yang, Marc Pypaert, Deepti Pradhan, Fred S. Kantor, Sam Telford e John F . Anderson.

###

Citation: Cell, No. 19 Volume 4 12 novembre del 2004.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha