Magnet Lab ricercatori Decifrare Influenza

Marzo 12, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Tim Cross, direttore del laboratorio di Risonanza Magnetica Nucleare (NMR) programma, e collaboratori di Brigham Young University stanno cercando di capire le parti minute del altamente virulento dell'influenza di tipo A del virus. Per fare questo, stanno usando tutte le risorse NMR del laboratorio magneti, compresa la sua 15 tonnellate, magnete di 900 megahertz, a produrre un quadro dettagliato della pelle del virus.

"Uso il magnete aiuta a costruire un progetto per la meccanica di un virus di sopravvivenza", ha detto Croce, che è anche un professore di chimica e biochimica a FSU. "La più dettagliata il progetto, le migliori le nostre possibilità di sviluppo di farmaci in grado di distruggerla."




L'unico magnete del suo genere al mondo, il "900" è fondamentale per il processo del progetto. Altrimenti, un'immagine questa complicato sarebbe impossibile da ottenere.

Cross e David Busath, un biofisico presso la Brigham Young University, ha recentemente scoperto componenti chiave dei fori di proteine, e "Canali", nella pelle virale influenzale. Questi componenti portano a reazioni chimiche uniche che si pensa siano importanti indizi per capire come i canali di stabilire se il virus può distribuire i suoi geni nelle cellule ospiti e riprodurre o no. I risultati dei ricercatori sono stati pubblicati di recente negli Atti della National Academy of Sciences.

"Questa è una struttura virale che non abbiamo mai visto prima", ha detto Busath. "Eppure, attraverso queste piccole porticine, acidi devono entrare e DNA devono uscire se il virus è quello di sopravvivere. L'idea è quella di bloccare la porta per impedire la normale funzione necessaria per il virus di replicarsi."

Una volta che i ricercatori a capire come questi canali sono selettivi per l'acido, che possono utilizzare tale conoscenza per modellare nuovi farmaci in grado di uccidere in modo più efficace il virus.

Il lavoro è finanziato da un quinquennale, concessione multimilionario dal National Institutes of Health. Altri autori Atti della National Academy of Sciences carta sono giugno Hu, Riqiang Fu, Katsuyuki Nishimura, Li Zhang Huan e-Xiang Zhou, tutti FSU, e Viksita Vijayvergiya, un ex borsista post-dottorato presso BYU.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha