Malattia infiammatoria causa cecità, studio suggerisce

Maggio 18, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una nuova ricerca mostra un collegamento tra cecità e arterite temporale, un problema che limita il flusso di sangue al cervello. La ricerca rileva che le cellule giganti giocano un ruolo chiave nella malattia, così come un altro problema infiammatorio che provoca dolori e rigidità alle braccia, cosce e il collo.

Le persone che soffrono di un tipo di malattia del tessuto connettivo caratterizzata da infiammazione delle arterie nella testa sono tre volte più probabilità di avere la cecità, dimostra una nuova ricerca Geisinger Health System.

In uno studio pubblicato in un recente numero della Gazzetta di Patologia Clinica, i ricercatori hanno esaminato Geisinger un disturbo noto come arterite temporale. In questa malattia, arterie gonfiano e limitano il flusso di sangue al cervello.




Arterite temporale può causare mal di testa, mandibola dolore e sintomi simil-influenzali. Non trattata, la malattia può portare alla cecità o ictus. L'età media per l'insorgenza della malattia è di 70.

Cellule giganti, che sono globuli bianchi che distruggono i batteri, si trovano spesso in pazienti con la malattia. Lo studio Geisinger trovato che i pazienti con cellule giganti sono molto più inclini alla cecità rispetto ai pazienti senza queste cellule.

Lo studio ha anche riscontrato che i pazienti con cellule giganti sono tre volte più probabilità di avere polimialgia reumatica, una malattia infiammatoria che provoca dolori muscolari e rigidità soprattutto nelle braccia, cosce e il collo.

"Abbiamo bisogno di imparare di più su come queste cellule giganti funzionano in modo da poter limitare gli effetti di questa malattia, che può causare problemi significativi se ignorati", ha detto Geisinger reumatologo e autore principale dello studio Thomas Harrington, MD.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha