Malattie polmonari cicatrici legata ai geni ea fumare

Marzo 11, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una nuova ricerca dimostra che idiopatica polmonite interstiziale (IIP), un gruppo di malattie potenzialmente fatali che colpisce i polmoni, può essere causata da una interazione tra un background genetico specifico e il fumo di sigaretta. In uno studio di 111 famiglie che ha avuto almeno due parenti di IIP, le persone che fumavano sigarette erano tre volte più probabilità rispetto ai non fumatori di sviluppare la malattia. La ricerca è stata sostenuta dal National Heart, Lung, and Blood Institute (NHLBI) e l'Istituto Nazionale di Scienze della Salute ambientale (NIEHS), entrambi gli istituti all'interno dei National Institutes of Health.

PII sono spesso accompagnate da cicatrici e infiammazione del polmone noto come fibrosi polmonare. Fibrosi polmonare rende la fornitura di ossigeno ai tessuti del corpo è difficile e spesso fatale. Circa la metà dei pazienti muore entro i primi cinque anni di una diagnosi di fibrosi polmonare idiopatica. Lo studio che appare nel 1 novembre questione della American Journal of Respiratory Care e Critical fornisce nuove indicazioni su ciò che potrebbe causare IIP e nuove direzioni per prevenire queste malattie.

"Questo studio dimostra l'importanza del ruolo che uno specifico esposizione ambientale, in questo il fumo di sigaretta caso, può svolgere nello sviluppo di questo tipo di malattia polmonare tra le persone che hanno un gene specifico", ha detto David A. Schwartz, MD, direttore NIEHS e un ricercatore principale dello studio. "E sottolinea ancora una volta il motivo per cui la gente non dovrebbe fumare."




"La fibrosi polmonare colpisce attualmente circa 100.000 persone negli Stati Uniti, con una stima di 30.000 persone viene diagnosticato ogni anno", ha aggiunto Elizabeth G. Nabel, direttore MD, NHLBI. "Questo studio migliora la nostra comprensione di una forma di fibrosi polmonare, che potrebbe aiutarci a portare a strategie di test genetici, la prevenzione e il trattamento di questa malattia devastante e complesso."

I ricercatori provenienti da tre siti iscritti e valutati 111 nuclei familiari con una diagnosi di IIP in almeno due parenti affetti. Il campione comprendeva 309 persone affette da un IIP e 360 ​​parenti non affetti. Ogni partecipante ha completato un questionario di salute e dettagliata esposizione ambientale, una radiografia del torace, e un test di diffusione polmonare, che determina quanto bene l'ossigeno passa dalle sacche d'aria dei polmoni nel sangue.

I ricercatori hanno valutato i dati in molti modi diversi. Hanno usato uno studio caso-controllo basato sulla famiglia per determinare se ci fosse una relazione tra fumo di sigaretta e familiare polmonite interstiziale (FIP). Hanno anche usato due metodi per determinare se ci fosse in realtà una componente genetica alla FIP. FIP è il termine usato quando 2 o più casi di IIP si verificano in famiglia.

I ricercatori hanno scoperto che esiste una base genetica per questa malattia. Oltre al fatto che 111 famiglie avevano 2 o più parenti con questa malattia, i ricercatori hanno anche scoperto dell'età di diagnosi simile e rischio significativo tra fratelli. Le persone anziane, i maschi, e quelli che hanno fumato anche mostrato un rischio maggiore di sviluppare la FIP. Dopo aggiustamento per età e sesso, con le sigarette fumate mai aumentato la probabilità di sviluppare questa malattia 3,6 volte.

"Ora sappiamo che un certo luoghi genotipo qualcuno a rischio per questa malattia", ha dichiarato Mark Steele, MD, Professore Associato, Duke University Medical Center, l'autore principale sulla carta. "Independent di geni, fumo di sigaretta contribuisce anche allo sviluppo di questa malattia. Il passo successivo è quello di identificare il gene oi geni specifici che causano la malattia."

Steele anche osservato che, poiché questo è il primo studio per includere diversi tipi di IIP all'interno delle stesse famiglie, può essere plausibile che anche se un gene comune può predisporre uno per sviluppare FIP, qualche altro fattore, come l'ambiente, può tradursi in una unico tipo di IIP.

Oltre alla Duke University Medical Center, Vanderbilt University School of Medicine e National Jewish Medical and Research Center partecipato allo studio. L'Università del Colorado Health Sciences Center servito come centro di coordinamento.

Ricerca NIH-sostenuto sulle cause e trattamenti di fibrosi polmonare è in corso. Ad esempio, NHLBI istituito un fibrosi polmonare idiopatica Clinical Trials Network maggio 2005 per condurre, multi-droga sperimentazioni terapeutiche randomizzati a stabilizzare la fibrosi polmonare in pazienti di nuova diagnosi.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha