Malnutrizione e obesità sempre più co-esistere in Global Community

Maggio 18, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Mentre lo stato nutrizionale è migliorata in tutto il mondo negli ultimi 50 anni, sono emerse anche nuove problematiche legate alla nutrizione. In un articlerecently pubblicato su The Journal of Nutrition, Eileen Kennedy DSc, RD, decano della Scuola di Nutrizione Friedman Scienza e Politica presso TuftsUniversity, offre una visione aggiornata della nutrizione globale. Lei describeshow demografica globale, epidemiologico, e transitionshave nutrizionale ha portato a una situazione unica in cui l'insicurezza alimentare (accesso orscarce incerta ad alimenti sicuri e sani) esiste fianco a withproblems laterali di obesità e le malattie legate alla nutrizione croniche, anche in la stessa famiglia. Kennedy, ex sottosegretario di recitazione presso il Dipartimento UnitedStates dell'Agricoltura, richiede nuove ricerche a addressthis emergenti e complesso problema nuovo.

"Una transizione nutrizionale globale ha e sta avvenendo su un problema continuum.While di sotto-consumo e poveri statuscontinue nutrizionale di esistere, sempre più problemi di dieta/malattie croniche areemerging come significativi problemi di salute pubblica a livello globale", dice Kennedy. Spostamento Ademographic ha portato ad una maggiore aspettativa di vita in manycountries, e in alcuni paesi, questo significa un vecchio population.Closely legato con questo cambiamento nella struttura per età è un epidemiologicalshift che ha diminuito le malattie trasmissibili e l'aumento chronicdiseases, come il diabete e l'ipertensione, si riferisce .

"Un aumento della disponibilità di più alto contenuto di grassi e zucchero-ladenfoods ha portato ad un aumento della nutrizione legate malattie croniche mondo aroundthe. Allo stesso tempo, che le diete sono cambiate, activityhas fisiche diminuiscono. I più alti tassi di sovrappeso e obesità sono nowoften trovati in gruppi a basso reddito. Molte popolazioni sono state lasciate inthe mezzo di una crisi di obesità che esiste con l'insicurezza alimentare andunder-nutrizione, "Kennedy riassume. "Le malattie croniche non possono longerbe etichettati come 'malattie del benessere'. Purtroppo, il messaggio thatthe nutrizionale globale sta cambiando non ha raggiunto i responsabili politici, e hanno bisogno di essere consapevoli che si sta verificando ".




In un articolo separato pubblicato nel maggio 2005 AmericanJournal of Clinical Nutrition, Kennedy e co-autore Linda Meyers, PhD, direttore del Food and Nutrition Board, Institute of Medicine, notethat gran parte del mondo in via di sviluppo sono afflitti con micronutrientdeficiencies. "Carenze di micronutrienti, quali ferro, iodio, zinco e vitamina A, contribuire alla 'fame nascosta' e mentre thestatistics sullo stato di micronutrienti per le donne nello sviluppo countriesare scarse", dice, "è chiaro che una grande percentuale di womenfrom sviluppo paesi soffrono di salute negativo e nutritionconsequences ".

La vera sfida, Kennedy dice, sarà quello di individuare nuovi waysof affrontare le nuove realtà di nutrizione di chronicdiseases legati all'alimentazione rispondendo anche sotto-nutrizione, l'insicurezza alimentare andhunger. Gli investimenti nella ricerca applicata nutrizione sarà increating essenziale e la promozione di iniziative di stile di vita sano.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha