Mangiare Ice Cream può aiutare le donne a concepire, ma gli alimenti a basso contenuto di grassi del latte possono aumentare il rischio infertilità

Aprile 2, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Bere latte intero di grassi e mangiare il gelato sembra essere migliore per le donne che desiderano una gravidanza di una dieta a base di prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi, come latte scremato e yogurt, secondo una nuova ricerca pubblicata nella rivista leader medicina riproduttiva in Europa, Human Reproduction, oggi (28 febbraio). [1]

I ricercatori negli Stati Uniti hanno trovato un legame tra un basso contenuto di grassi latticini dieta e aumento del rischio di infertilità per mancanza di ovulazione (infertilità anovulatoria). Il loro studio ha dimostrato che, se le donne mangiavano due o più porzioni di basso contenuto di grassi latticini al giorno, hanno aumentato il rischio di infertilità ovulazione legati da più di quattro quinti (85%) rispetto alle donne che mangiavano meno di una porzione di basso grasso latticini a settimana. D'altra parte, se le donne mangiato almeno una porzione di latticini alto contenuto di grassi al giorno, hanno ridotto il rischio di infertilità anovulatoria da più di un quarto (27%) rispetto alle donne che consumato uno o meno ricca di grassi serving latteria una settimana.

L'autore principale dello studio, il dottor Jorge Chavarro, che è ricercatore presso il Dipartimento di Nutrizione della Harvard School of Public Health, Boston, Massachusetts, Stati Uniti d'America, ha detto che, data la scarsità di informazioni in questo settore, è importante che più la ricerca deve essere effettuata in associazione tra basso contenuto di grassi latticini e infertilità anovulatoria al fine di confermare o smentire i risultati.




"Chiarire il ruolo del consumo di prodotti lattiero-caseari sulla fertilità è particolarmente importante dal momento che gli attuali orientamenti dietetici per gli americani raccomandano che gli adulti consumano tre o più al giorno porzioni di latte magro o latticini equivalenti: una strategia che potrebbe essere deleterio per le donne che intendono gravidanza poiché darebbe loro un elevato 85% il rischio di infertilità anovulatoria secondo i nostri risultati. "

Nel frattempo, ha detto che il suo consiglio per le donne che vogliono concepire sarebbe quello di cambiare la loro dieta. "Dovrebbero pensare di cambiare basso contenuto di grassi latticini per latticini ad alta percentuale di grassi,. Per esempio, scambiando latte scremato per il latte intero e mangiare il gelato, non yogurt magro" Tuttavia, ha detto che è importante che le donne hanno fatto questo all'interno dei vincoli di mantenere la loro apporto calorico normale e limitare il loro consumo complessivo di grassi saturi al fine di mantenere una buona salute generale. "Una volta che hanno una gravidanza, allora dovrebbero probabilmente passare di nuovo a basso contenuto di grassi latticini in quanto è più facile di limitare l'assunzione di grassi saturi consumando latticini a basso contenuto di grassi", ha detto.

Nel loro studio prospettico, il dottor Chavarro ed i suoi colleghi hanno identificato 18.555 donne, di età compresa tra i 24 e 42, senza una storia di infertilità, che aveva cercato di gravidanza o era rimasta incinta tra il 1991 e il 1999. Le donne facevano parte di uno studio molto più grande di 116.000 donne nel Nurses 'Health Study II.

Ogni due anni le donne hanno compilato un questionario che ha chiesto se avessero cercato di rimanere incinta per più di un anno senza successo, e ciò che la causa era se fossero stati in grado di concepire. Le donne inoltre fornite informazioni su quanto spesso, in media, che avevano consumato alcuni alimenti e bevande durante l'anno precedente. Durante gli otto anni, 438 donne sane riferito infertilità dovuta ad un disordine ovulatorio.

Dopo aggiustamento per vari fattori quali l'età, la parità, indice di massa corporea, assunzione totale di calorie, l'attività fisica, fumo, alcol e l'uso di contraccettivi, i ricercatori hanno trovato un 85% aumento del rischio di infertilità anovulatoria nelle donne di mangiare due o più porzioni di bassa latticini grassi al giorno rispetto alle donne che mangiano una o meno porzioni a settimana, e il 27% una diminuzione del rischio di infertilità per le donne che mangiano latticini ad alta percentuale di grassi una o più volte al giorno rispetto alle donne che mangiano una porzione di uno o un numero inferiore di volte a settimana .

Dr Chavarro ha detto: "L'assunzione di totale latticini non è stato associato con il rischio di infertilità anovulatoria, ma quando il basso contenuto di grassi e cibi ad alto contenuto di grassi sono stati considerati separatamente, abbiamo trovato un'associazione positiva tra bassa assunzione di grassi latticini sopra cinque porzioni una settimana e il rischio di infertilità anovulatoria, e un'associazione inversa tra l'assunzione di alto contenuto di grassi latticini e il rischio di sviluppare questa condizione. "

Ulteriori analisi dei risultati in cui sono stati indagati alimenti specifici, ha dimostrato che un ulteriore porzione al giorno di latticini a basso contenuto di grassi, come yogurt, sembra aumentare il rischio di infertilità anovulatoria del 11%, se l'assunzione giornaliera di calorie era invariata. Al contrario, un servizio aggiuntivo giornaliero di latte alimentare ad alto contenuto di grassi come latte intero grasso era associato ad un rischio inferiore del 22% (con un apporto calorico invariato). Lo studio ha mostrato che più gelato donne mangiato, minore è il rischio, in modo che una donna di mangiare gelato due o più volte alla settimana avevano un rischio inferiore 38% rispetto ad una donna che consuma il gelato meno di una volta la settimana .

I ricercatori ritengono che la presenza di una sostanza liposolubile, che migliora la funzione ovarica, potrebbe spiegare la minor rischio di infertilità da alto contenuto di grassi latticini. "L'assunzione di grassi prodotti lattiero-caseari, o una sostanza presente in latticini liposolubile, può in parte spiegare l'associazione inversa tra alto contenuto di grassi latticini e infertilità anovulatoria," ha detto il dottor Chavarro.

Studi precedenti avevano suggerito che il lattosio (uno zucchero presente nel latte) potrebbe essere associato ad infertilità anovulatoria, ma lo studio del dottor Chavarro trovato né un'associazione positiva né negativa per questo, e non c'era alcuna associazione tra assunzione di calcio, fosforo e vitamina D e infertilità anovulatoria.

[1] Uno studio prospettico di latticini aspirazione e anovulatorio fertilità. Human Reproduction. doi: 10.1093/humrep/dem019.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha