Maratone danneggiano il cuore dei corridori meno atti fino a tre mesi, i dati suggeriscono MRI

Aprile 2, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

È in esecuzione una buona maratona per voi o può danneggiare il cuore?

Un team di ricercatori e corridori della Heart and Stroke Foundation hanno escogitato un modo pratico per rispondere alla domanda. Hanno utilizzato i dati di risonanza magnetica (MRI) per scoprire cosa sta realmente accadendo nel cuore del maratoneta come i chilometri si accumulano.

"Maratoneti possono essere molto meno in forma di quello che pensano", ha detto il dottor Eric Larose Canadian Cardiovascular Congress 2010, co-ospitato dalla Heart and Stroke Foundation e la Canadian Cardiovascular Society.




La mancanza di una vera capacità aerobica può influire direttamente i modi in cui il cuore si organizza per sopravvivere allo stress della maratona, dice il Dott Larose.

La sua ricerca ha scoperto che la grandezza dei segmenti cardiaci anomali era più diffusa e significativa in un gruppo di corridori meno allenati. Durante la maratona, che avevano segni cuore potrebbe essere a maggior rischio di danno di quella di corridori che hanno avuto una formazione migliore o almeno era meglio la capacità di esercizio.

"Senza una formazione adeguata, maratona in esecuzione può danneggiare il cuore. Per fortuna l'infortunio indotta da esercizio fisico è reversibile nel tempo", ha detto il dottor Larose. "Ma potrebbe richiedere fino a tre mesi di tempo per recuperare completamente."

Hanno studiato gli effetti usando misurazioni MRI, che spingono la ricerca al di là della tradizionale stetoscopio come mezzo per stimare e misurare la funzione del cuore.

Il ventricolo sinistro del cuore è diviso in 17 segmenti che costituiscono il cuore nel suo insieme. Quando un segmento è ferito - o stressato - durante la maratona, i suoi vicini su entrambi i lati possono assumere per svolgere la funzione della zona danneggiata. Questo rende il cuore nel suo complesso appare più forte e più in forma di quanto non sia in realtà il caso quando si considera ogni singolo segmento.

Inoltre lo rende praticamente impossibile per i medici per arrivare a una valutazione accurata della salute del cuore del maratoneta, quando solo si considera tutto il cuore.

"Il cuore non è semplicemente giocando trucchi - questo può essere un importante meccanismo di sopravvivenza adattativa, come il modo in cui il cervello può cambiare funzione dopo un ictus," dice il Dott Larose. "Purtroppo, come risultato, i dati prodotti mediante tradizionali possono essere incoerente e fuorviante.

"Questo significa che, a corto di eseguire la risonanza magnetica in tutti, ci ritroviamo con una sola prova pratica che può dire con precisione i corridori il loro livello di forma fisica cardiaco sotto stress," dice il Dott Larose, che è professore di medicina presso l'Università Laval e un cardiologo e ricercatore clinico presso l'Institut universitaire de cardiologie et de pneumologie de Quйbec (IUCPQ) in Quйbec City.

Questo test è V02 max - l'ultima misura di resistenza aerobica.

V02 max misura direttamente il consumo di ossigeno del corpo ed è il miglior test per fornire una misura accurata di una frequenza cardiaca massima sicurezza (numero di battiti al minuto) per i corridori. Nei test V02, tapis roulant o cyclette possono essere utilizzati per stabilire il fitness cardiaco.

Dr. Larose prese corridori amatoriali sani ed eseguito una valutazione completa su di loro da sei a otto settimane prima, e poi subito dopo, si correva una maratona. Sono stati sottoposti a test da sforzo, analisi del sangue, e la risonanza magnetica.

"Quello che abbiamo notato in questo studio è un corridore con meno di preparazione prima della maratona era basso V02 max, quindi avevano una minore capacità di esercizio. Rispetto a quei corridori con una migliore formazione, sono diventati più disidratati e il loro cuore hanno mostrato maggiori segni di lesioni. I corridori meno anche allenato anche sperimentato una maggiore perdita di funzione associata con minore flusso di sangue e una maggiore irritazione dei segmenti cardiaci ".

Heart and Stroke Foundation portavoce Dr. Beth Abramson dice che con la crescente popolarità di maratona, soprattutto tra i boomers che stanno mettendo una maratona sul loro 'fare' liste, i corridori devono formare adeguatamente, rimanere idratati, e, soprattutto, parlano loro medici su ciò che è giusto per loro.

"Si può fare - l'attività fisica è molto importante per la salute del cuore Basta essere intelligenti su di esso:. Treno e ricevere consigli, medico," dice il Dott Abramson. "Non tutti hanno bisogno test approfonditi prima dell'allenamento di correre una maratona, ma parlare con il medico circa il vostro rischio cardiaco è importante."

Dr. Larose dice che non vi è alcun sostituto per una visita di un operatore sanitario e, se del caso, per ottenere il test V02 per misurare i rischi per il cuore.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha