Meccanismi che regolano DNA Damage Control e la replica Illuminato

Marzo 20, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati del Burnham Institute for Medical Research (Burnham) hanno dimostrato nuovi importanti ruoli per il complesso di proteine ​​chinasi Cdc7/DBF4 o Cdc7/Drf1 (DDK) nel monitoraggio di controllo i danni durante la replicazione del DNA e riavviando la replicazione dopo la riparazione del DNA.

Poiché Ddk è spesso deregolato nei tumori umani, questa nuova comprensione del suo ruolo nel DNA di controllo danno potrebbe contribuire a definire nuove terapie oncologiche. La ricerca è stata pubblicata nel dicembre numero del 24 Molecular Cell.

Replicazione del DNA accurata è essenziale per mantenere la stabilità del genoma. Quando si verificano errori, replica ferma attraverso un processo di controllo qualità chiamato checkpoint S-fase. La replica viene riavviato solo dopo che gli errori sono stati riparati. Una delle diverse proteine ​​necessarie per la replicazione del DNA, Ddk è stato a lungo pensato di svolgere un ruolo importante nel checkpoint fase S, nonostante la mancanza di prove definitive. In questo studio, i ricercatori mostrano che Burnham Ddk controlla attivamente segnalazione checkpoint S-fase e svolge un ruolo cruciale nello scatenare la ri-apertura di replicazione del DNA, una volta il danno è stato riparato.




"Questo complesso proteina chinasi non è solo monitorando la replicazione del DNA, è anche il monitoraggio del checkpoint S-fase", dice Wei Jiang, Ph.D., ricercatore principale dello studio. "Se la replica è accurata, allora Ddk permette la sintesi del DNA per continuare normalmente. Se vi è un danno del DNA, la replicazione è fermato a questo punto di controllo. La cosa più importante è quella di interrompere la replica per consentire per la riparazione del DNA e per evitare la catastrofe per la cella . Il nostro studio dimostra che Ddk attiva non solo l'apertura di replicazione del DNA, ma controlla anche il punto di controllo durante DNA controllo dei danni e alla fine prevale il checkpoint di ri-avvia la replicazione del DNA. "

Questi risultati suggeriscono un ruolo molto complesso per Ddk nella replicazione del DNA, il monitoraggio checkpoint S-fase e la replicazione del DNA ri-inizio dopo la riparazione. I ruoli di Ddk nel controllo del meccanismo di replicazione del DNA per la stabilità del genoma e fedeltà possono rendere un bersaglio ideale per lo sviluppo di nuovi trattamenti per il cancro.

Questo studio, effettuato da Toshiya Tsuji, Ph.D. e Eric Lau, Ph.D. dal laboratorio Jiang in collaborazione con Gary Chiang, Ph.D., è stato finanziato da una sovvenzione da parte del National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha