Meccanismo che spiega come il cancro Enzyme Winds up alle estremità dei cromosomi Trovato

Aprile 17, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le cellule tumorali umane divide et impera. A meno che i medici possono controllare che la divisione con la chirurgia, la chemioterapia o le radiazioni, le cellule selvaggiamente divisione finirà per distruggere la vita di una persona.

I ricercatori sanno da tempo che un enzima chiamato telomerasi è fondamentale per il progresso di cancro. Ora, per la prima volta, i ricercatori della University of Georgia Franklin College of Arts and Sciences hanno dimostrato un meccanismo che spiega come due componenti essenziali della telomerasi umana - normalmente attivi solo nei primi mesi di sviluppo prenatale, ma tornò indietro durante cancro growth-- vengono "reclutati" da siti distinti nella cella al telomero, una zona alla fine di un cromosoma che normalmente protegge dalla distruzione.

"La telomerasi è riattivata in oltre il 90 per cento dei tumori umani", ha detto Michael Sterne, professore di biochimica e biologia molecolare e genetica presso UGA, "e il fatto che telomerasi mantiene questi telomeri crescendo quando dovrebbe essere inattiva è cruciale per la proliferazione di cancro. Questo rende la telomerasi un target molto promettente per un potenziale farmaco per fermare i tumori di diffondersi. "




La ricerca è stata appena pubblicata sulla rivista Molecular Biology of the Cell. Altri autori sulla carta erano Rebecca sterne, uno scienziato senior di ricerca anche in reparto di UGA di biochimica e biologia molecolare (Michael e Rebecca sterne sono una squadra marito-moglie); Rebecca Tomlinson, un ex studente di dottorato in Sterne Lab; Eladio Abreu, uno studente laureato in corso in laboratorio Sterne; Tania Ziegler, anche un ex membro del laboratorio sterne, ora perseguendo una laurea in medicina; Hinh Ly della Emory University; e Christopher contatore della Duke University Medical Center. Rebecca e Michael Sterne sono anche membri della University of Georgia Cancer Center.

I due componenti essenziali della telomerasi umana sono telomerasi RNA e telomerasi trascrittasi inversa. Essi sono "reclutati" per telomeri durante quella che viene chiamata la "fase S" (per la sintesi) del ciclo cellulare quando si verifica la replicazione del DNA e di sintesi.

"Quello che abbiamo scoperto è che durante il resto del ciclo cellulare, la telomerasi RNA si trova principalmente in piuttosto misterioso e, fino a poco tempo, le strutture poco comprese chiamate corpi Cajal", ha detto Rebecca Sterne. "Anche se la scienza ha saputo Cajal [pronunciato Ca-Hahl] corpi per più di cento anni, quello che abbiamo scoperto è che la localizzazione della telomerasi RNA a organismi Cajal e telomeri è specifico per le cellule tumorali in cui la telomerasi è attiva."

La nuova ricerca dimostra per la prima volta che il traffico di telomerasi RNA sia ai telomeri e corpi Cajal dipende dalla presenza di telomerasi trascrittasi inversa.

Il laboratorio Sterne ha approfittato delle differenze tra cellule normali e tumorali di vario tipo per comprendere meglio il traffico di telomerasi RNA.

"Abbiamo esaminato una serie di fattori che differiscono tra cellule normali e tumorali al fine di identificare i fattori che hanno un impatto localizzazione telomerasi umana", ha detto Michael Sterne. "I nostri risultati indicano che la trascrittasi inversa umano è un fattore determinante nel traffico telomerasi umana ed è essenziale per la localizzazione della telomerasi RNA sia a enti Cajal e telomeri."

Mentre tutto questo la scienza gergo pieno può sembrare difficile da comprendere, la scoperta potrebbe portare a nuovi modi per attaccare i tumori, bloccando la loro capacità di crescere. Mentre questo è anni lungo la strada, la nuova comprensione di come questa azione biologica cruciale nel corpo umano si svolge saranno le nuove meno aperte vie di studio sul perché e come le cellule tumorali continuano a crescere e prendere il tributo di vite umane che fanno ogni giorno.

La ricerca è stata sostenuta soprattutto da sovvenzioni dal National Cancer Institute dei National Institutes of Health.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha