Medical imaging innovativa utilizza la luce e il suono di vedere dettagli microscopici all'interno del nostro corpo

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 16
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Vedere per credere: un nuovo passo avanti nella tecnologia di imaging utilizzando una combinazione di luce e suono consentire agli operatori sanitari di vedere dettagli microscopici all'interno del corpo. L'accesso a questo livello di dettaglio potenzialmente elimina la necessità di alcune biopsie invasive, ma ha anche il potenziale per aiutare gli operatori sanitari fanno diagnosi prima che mai - anche prima che i sintomi si presentano.

Dettagli che descrivono questo progresso sono pubblicati on-line nel FASEB Journal.

Nel rapporto di ricerca on-line, i ricercatori di St. Louis descrivono come hanno combinati tomografia fotoacustica (PAT) con nanobeacons oro (GNB) per ottenere un livello di dettaglio senza precedenti imaging. In particolare, i ricercatori sono stati in grado di identificare i primi segni di una nuova crescita dei vasi sanguigni, che è necessario per nuovi tumori a formare. In particolare, sono stati non solo i nuovi vasi sanguigni con il flusso di sangue iniziale immaginato, ma la formazione di pre-vasi di ponti tra nave e nave germogli off-shoot in cui il flusso di sangue doveva ancora iniziare anche stati catturati. Questa è la prima volta che il processo angiogenico è stato ripreso in tal chiaro dettaglio senza un microscopio. Gli scienziati prevedono che l'uso combinato di PAT e GNB sarà in grado di individuare ulteriori precisi marcatori di malattia molecolari.




Secondo uno dei ricercatori coinvolti nel lavoro, Dipanjan Pan, Ph.D. dal Consorzio per la ricerca traslazionale in Advanced Imaging e Nanomedicina presso la Scuola di Medicina della Washington University, "Questo studio stabilisce inoltre l'opportunità fornita da imaging molecolare e la tomografia fotoacustica individuare, caratterizzare, e guidare la gestione razionale dei pazienti ad alto rischio con la vita malattia -threatening prima, quando il trattamento è il più probabile per aiutare e la qualità della vita è meglio conservati. "

Per fare questo progresso, i ricercatori hanno impiantato topi con un gel (Matrigel ™) che stimola la formazione di capillari naturale, imitando lo stesso processo che si verificano in un cancro aggressivo o instabile placca aterosclerotica. Poi hanno usato GNB per indirizzare un indicatore molecolare importante di proliferare nuove navi. A differenza delle tecniche ecografiche comuni che inviano in un'onda sonora e "ascoltano" per l'eco, PAT batte un fascio luminoso che eccita e riscalda certe proteine, come l'emoglobina nei globuli rossi. Le proteine ​​minuziosamente riscaldati emettono un'onda sonora che viene poi rilevata dal trasduttore ad ultrasuoni.

"Questo tipo di immagini rasenta in territorio Star Trek", ha detto Gerald Weissmann, MD, redattore capo del FASEB Journal. "Stiamo esplorando lo spazio interno con strumenti sviluppati per lo spazio esterno.

Tumori precoci e infezioni latenti danno luogo a cambiamenti microscopici vasi sanguigni che nessuno poteva raccogliere fino a questa tecnica è arrivato. E 'la nuova era della nanomedicina ".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha