Medico esperienza legate alla identificazione accurata del Terzo Cuore Suono

Marzo 12, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I medici con più esperienza sono meglio in grado di rilevare un suono terza cuore che è un indicatore della malattia di cuore, secondo uno studio sulla precisione stetoscopio in pazienti cardiopatici presso UCSF Medical Center.

Maggiore esperienza in ascolto auscultation-- al corpo suoni con un stethoscope-- fornisce risultati migliori nel rilevare disturbi cardiaci patologici, sottolineando l'importanza di istruzione specializzata nell'uso di uno stetoscopio, i ricercatori hanno detto. I loro risultati appaiono nel 27 marzo 2006, edizione di The Archives of Internal Medicine.

Il terzo tono, noto come S3, è una vibrazione bassa frequenza che si verifica in protodiastole, una fase del ciclo di pompaggio del cuore caratterizzato dal rilassamento ritmica e la dilatazione delle camere cardiache. Mentre presente nei bambini e negli adolescenti, il suono diminuisce normalmente in età adulta.




"La presenza di un S3 è associata a esiti avversi cardiovascolari in pazienti adulti", ha detto l'autore senior Andrew Michaels, MD, assistente professore di cardiologia presso UCSF e co-direttore del laboratorio di cateterizzazione cardiaca presso UCSF Medical Center. "La patologica S3 indica diminuita rispetto dei ventricoli del cuore e può essere il primo segno di scompenso cardiaco."

I ricercatori hanno confrontato le capacità auscultative di quattro gruppi di medici, ognuno dei quali rappresenta un diverso livello di formazione e di esperienza: cardiologia frequentando i medici bordo certificata, borsisti di cardiologia, medicina interna residenti e stagisti di medicina interna. Phonocardiography, un cuore analisi computerizzata suono, è stato utilizzato come confronto.

Novanta pazienti di età compresa tra 24-91 prepara a subire non di emergenza del lato sinistro del cuore cateterizzazione per una valutazione clinica fra stati arruolati nello studio. Il phonocardiography rilevato un terzo tono in 23 per cento di questi pazienti. I ricercatori hanno trovato un accordo tra medico e phonocardiography risultati migliori con un maggior livello di esperienza del medico, con attendings e borsisti hanno la più alta quantità di accordo. Stagisti aveva alcun accordo significativo con i risultati phonocardiography. Phonocardiography eseguito meglio di qualsiasi gruppo medico negli identificare il terzo tono.

"Questi risultati dimostrano la capacità dei medici di auscultare efficace clinicamente importante S3 e credono di poter essere generalizzati al medico praticante e medico-in-formazione", ha detto l'autore Gregory Marcus, MD, cardiologia fellow presso UCSF. "La piena realizzazione di questa capacità richiede sia continuo interesse da parte del discente e tutoraggio e di insegnamento da coloro con esperienza."

I pazienti sono stati sottoposti a ulteriori test per determinare ulteriormente il livello della funzione cardiaca, tra cui l'ecocardiografia per misurare la frazione di eiezione ventricolare sinistra (FEVS), una misura della forza di contrazione, e cateterismo cardiaco per la misurazione della pressione telediastolica ventricolare sinistra (LVEDP). I livelli ematici di tipo B peptide natriuretico (BNP) sono stati misurati in ciascun paziente. BNP è un neurohormone secreta dalle cellule del cuore in risposta allo stiramento delle pareti cardiache e ha dimostrato di essere clinicamente utile nella diagnosi di insufficienza cardiaca.

I pazienti con un S3 generalmente avevano una BNP significativamente più alta, più bassa FEVS e superiori LVEDP rispetto a quelli senza S3. Ancora una volta, i risultati hanno mostrato i medici più esperti hanno avuto una correlazione più alta tra la rilevazione S3 e questi marcatori clinici.

I ricercatori sottolineano che scarso rendimento da parte di medici nel sentire il suono del cuore terzo può essere una causa per la mancanza di fiducia medico nel valore di usare auscultazione come strumento diagnostico. La ricerca attuale mostra gli studenti di medicina ricevono scarsa formazione in auscultazione e medici sono sempre più affidamento sulla tecnologia più sofisticata, come ecocardiogrammi e livelli di BNP di fornire informazioni sulla funzione cardiaca. Nonostante la tendenza attuale, i ricercatori sostengono che la presenza di un suono S3 è clinicamente significativo e dovrebbe essere utilizzato più spesso.

"Identificare il suono S3 è importante nella diagnosi di malattie cardiache, richiede relativamente poco tempo ed è accessibile a qualsiasi medico con uno stetoscopio," ha aggiunto Marcus. "Questo è particolarmente importante perché i pazienti ei loro medici non hanno sempre accesso immediato ai più recenti strumenti diagnostici in grado di rilevare i problemi con il cuore."

La ricerca è stata finanziata da una sovvenzione educativa senza restrizioni da Inovise Medical Inc., e dalla Divisione di Cardiologia presso UCSF.


(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha