Meno di uno su 10 canadesi nella salute cardiovascolare ideale

Giugno 23, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Meno di 1 su 10 canadesi adulti è in salute cardiovascolare ideale, secondo il nuovo indice di salute CANHEART sviluppato per misurare la salute del cuore pubblicata in CMAJ (Canadian Medical Association Journal).

Le malattie cardiovascolari, che comprende le malattie cardiache e ictus, è la seconda causa di morte in Canada.

"Gran parte dei canadesi sono in cattive condizioni di salute cardiovascolare, e la tendenza generale non è cambiata negli ultimi dieci anni", dice l'autore senior Dr Jack Tu, presso l'Istituto per le Scienze Cliniche valutativa (CIEM) e il Centro Schulich Cuore, Sunnybrook Health Sciences Centre, Toronto, Ontario. "C'è un bisogno urgente di migliorare la salute del cuore dei canadesi."




Per capire il livello di salute del cuore canadesi ', un team di ricercatori ha sviluppato la salute cardiovascolare in Ambulatory Care Research Team (CANHEART) indice di salute, che misura i comportamenti di salute ei fattori ideali per la salute del cuore ottimale. Essi hanno esaminato i dati su 464 883 persone di età compresa tra 12 anni di età che hanno partecipato al sondaggio Salute canadese Comunità in cui le persone hanno risposto alla domanda sulla loro salute, le attività di salute e ricorso ai servizi sanitari tra il 2003 e il 2011.

I partecipanti sono stati suddivisi in due gruppi: gli adulti di età compresa tra 20 anni e più anziani e giovani di età compresa tra 12 e 19 anni. Adulti ricevuto punteggi che vanno da peggiore (0) al meglio (6), mentre la gioventù ha ricevuto punteggi tra 0 e 4 (meglio). La salute del cuore Ideal è stata definita come un punteggio di 6 o sull'indice adulti o 4 sull'indice giovani.

L'indice CANHEART esaminato sei comportamenti e fattori di salute del cuore ideali:

  • Fumo: non fumatore o ex fumatore che ha lasciato più di un anno fa negli adulti; mai provato il fumo o mai fumato una sigaretta intera per i giovani
  • Sovrappeso/obesità: indice di massa corporea inferiore a 25; cut-off specifici per età e sesso per i giovani
  • L'attività fisica: per gli adulti, almeno 30 minuti di cammino al giorno; per i giovani, almeno 1 ora di cammino o 20 minuti di corsa/fare jogging ogni giorno
  • Frutta e verdura il consumo: almeno cinque volte al giorno
  • Ipertensione: nessuna pressione alta
  • Diabete: no diabete

La buona notizia? Durante il periodo di studio, più persone stavano mangiando frutta e verdura almeno cinque o più volte al giorno, c'è stata una tendenza verso l'aumento dell'attività fisica (circa lo 0,5% all'anno), e il fumo diminuisce ogni anno. La cattiva notizia? Aumentare le tendenze di sovrappeso/obesità, l'ipertensione e il diabete negli adulti e sovrappeso/obesità in gioventù.

Le donne avevano punteggi di salute migliore del cuore rispetto agli uomini e sono stati tre volte più probabilità di essere in salute del cuore ideale di età compresa tra 40 e 49 anni rispetto agli uomini tra. Più di un terzo (37,3%) degli adulti canadesi erano in cattive condizioni di salute cardiovascolare, e solo il 9,4% era in salute cardiovascolare ideale. Per i giovani, circa la metà (49,7%) erano in cattive condizioni di salute cardiovascolare con il solo 16,6% in salute cardiovascolare ideale.

Come persone di età, la salute del cuore è diminuita, forse a causa di aumento di peso e lo sviluppo di ipertensione e diabete, come riportato in studi precedenti.

"Il novanta per cento dei canadesi ha almeno un fattore di rischio per la salute del cuore che può essere modificato da affrontare comportamenti che possono influenzare il rischio cardiaco," dice il Dott Tu.

La gente in British Columbia ha segnato il più alto; i punteggi più bassi, che denota i più poveri la salute cardiovascolare, erano a Terranova, sulla costa orientale. La tendenza verso la salute del cuore povero era coerente da ovest a est.

Riduzione del rischio canadesi "è più urgente che mai, perché le malattie cardiache e ictus hanno ancora una vita ogni sette minuti in Canada.

"Fino al 80% delle malattie cardiache premature è prevenibile", dice Heart and Stroke Foundation of Canada presidente Bobbe Wood. "Purtroppo, quasi 4 in 10 di noi sono in cattive condizioni di salute. La buona notizia è che con l'adozione di un comportamento sano oggi, molti canadesi possono notevolmente ridurre gli effetti di malattie cardiache e ictus."

L'Heart and Stroke Foundation of Canada userà l'indice CANHEART per monitorare e misurare i progressi verso il suo obiettivo di impatto per migliorare significativamente la salute dei canadesi, diminuendo i loro fattori di rischio per malattie cardiache e ictus del 10% entro il 2020. Ciò andrà ad integrare il obiettivo l'impatto della Fondazione a ridurre il tasso di morte per malattie cardiache e ictus canadesi 'del 25% entro il 2020.

"L'indice di salute CANHEART sarà un utile strumento per i membri del pubblico in generale, i medici, i ricercatori, le organizzazioni malattie croniche e decisori interessati a monitorare la salute cardiovascolare e ridurre l'onere delle malattie croniche non trasmissibili in Canada", concludono gli autori.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha