Meno sonno porta a mangiare di più e più l'aumento di peso, secondo una nuova ricerca

Maggio 23, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Dormire solo cinque ore a notte su una settimana lavorativa e avere accesso illimitato al cibo causato partecipanti in un nuovo studio condotto dalla University of Colorado Boulder guadagnare quasi due chili di peso.

Lo studio, svolto in collaborazione con il CU Anschutz Medical Campus, suggerisce che il sonno sufficiente potrebbe aiutare combattere l'epidemia di obesità.

"Non credo che il sonno extra si sta per portare alla perdita di peso", ha detto Kenneth Wright, direttore del Sonno del CU-Boulder e Cronobiologia Laboratory, che ha condotto lo studio. "Problemi con l'aumento di peso e l'obesità sono molto più complesse di quello. Ma io penso che potrebbe aiutare. Se siamo in grado di integrare il sonno sano in programmi di perdita di peso e il peso di manutenzione, i nostri risultati suggeriscono che può aiutare le persone a ottenere un peso sano . " Ma sono necessarie ulteriori ricerche per testare questa ipotesi, Wright ha aggiunto.




Precedenti ricerche hanno dimostrato che la mancanza di sonno può portare a un aumento di peso, ma le ragioni di chili di troppo erano poco chiare. Nel nuovo studio, pubblicato marzo. 11 negli Atti della National Academy of Sciences, i ricercatori mostrano che, pur rimanendo svegli più a lungo richiede più energia, la quantità dei partecipanti allo studio ha mangiato cibo più che compensato le calorie in eccesso bruciate.

"Basta avere meno sonno, di per sé, non ha intenzione di portare ad un aumento di peso", ha detto Wright. "Ma quando la gente ottiene il sonno insufficiente, li porta a mangiare di più di quello che effettivamente bisogno."

Per lo studio, i ricercatori hanno monitorato 16 giovani, magre, gli adulti sani che hanno vissuto per circa due settimane presso l'Università del Colorado Hospital, che è dotato di una "suite sleep" per il controllo di opportunità di sonno - fornendo un ambiente tranquillo e regolando quando le luci sono accese e fuori - e una stanza sigillata che permette ai ricercatori di misurare come i partecipanti di energia molto utilizzano in base alla quantità di ossigeno che respirano e la quantità di anidride carbonica che respirano fuori.

Tutti i partecipanti hanno trascorso i primi tre giorni, con la possibilità di dormire nove ore a notte e mangiare pasti che sono stati controllati per dare ai partecipanti solo le calorie di cui avevano bisogno per mantenere il loro peso al fine di stabilire le misure di base. Ma dopo i primi giorni, i partecipanti sono stati divisi in due gruppi: uno che ha trascorso cinque giorni con solo cinque ore per dormire e uno che ha trascorso cinque giorni con nove ore di sonno opportunità. In entrambi i gruppi, i partecipanti sono stati offerti pasti più grandi e ha avuto accesso alle opzioni di snack durante il giorno che vanno dalla frutta e yogurt al gelato e patatine fritte. Dopo il periodo di cinque giorni, i gruppi attivati.

In media, i partecipanti che dormivano fino a cinque ore a notte hanno bruciato 5 per cento in più di energia rispetto a coloro che dormivano fino a nove ore per notte, ma hanno consumato il 6 per cento in più di calorie. Quelli sempre meno sonno anche la tendenza a mangiare una colazione più piccoli ma binge sugli spuntini dopo cena. In realtà, la quantità totale di calorie consumate in spuntini serali era più grande di calorie che componevano ogni pasto individuale. I risultati attuali aggiungono al crescente corpo di prove che dimostrano che l'eccesso di cibo durante la notte può contribuire all'aumento di peso.

"Quando le persone sono sonno-limitate, i nostri risultati mostrano che mangiano durante la notte biologico quando la fisiologia interna non è progettato per essere presa nel cibo", ha detto Wright, che sta già lavorando ad un nuovo studio per determinare meglio le implicazioni di quando le persone sono mangiare non solo quello che stanno mangiando.

Wright ei suoi colleghi hanno anche scoperto che gli uomini e le donne hanno risposto diversamente ad avere accesso al cibo senza restrizioni. Gli uomini hanno guadagnato un certo peso, anche con un adeguato sonno quando potevano mangiare quanto volevano, mentre le donne semplicemente mantenuto il loro peso quando hanno avuto un sonno adeguato, indipendentemente dalla quantità di cibo a disposizione. Sia gli uomini che le donne hanno guadagnato peso quando sono stati ammessi solo per dormire fino a cinque ore.

Altri co-autori del nuovo studio sono Rachel Markwarld e Mark Smith, che erano entrambi ricercatori postdottorato nel laboratorio di Wright, così come la scuola di medicina docenti Edward Melanson, Leigh Perreault, Robert Eckel e Janine Higgins dal Anschutz Medical Campus.

La ricerca è stata finanziata con sovvenzioni dal National Institutes of Health, il Colorado clinica e traslazionale Sciences Institute, e l'Howard Hughes Medical Institute, in collaborazione con il Biological Sciences Initiative e Laurea Opportunità di ricerca del programma di CU-Boulder.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha