Meno tumori colorettali sinistre osservati dopo colonscopie

Marzo 20, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La prevalenza di neoplasie del colon-retto avanzato sinistre era più bassa nei partecipanti in un ambiente comunitario, ma neoplams avanzate non destre, che avevano ricevuto una colonscopia nei precedenti 10 anni, secondo un nuovo studio pubblicato online 30 dicembre sul Journal of il National Cancer Institute.

Efficacia della colonscopia nella prevenzione del cancro del colon-retto è stato studiato, ma i dati da ambienti comunitari è scarsa, soprattutto per quanto riguarda sede anatomica.

Per studiare questo, Hermann Brenner, MD, MPH, della Divisione di Epidemiologia Clinica e Ricerca invecchiamento, German Cancer Research Center, a Heidelberg, in Germania, e colleghi hanno condotto uno studio trasversale tra i 3287 partecipanti di screening colonscopia età superiore ai 55 anni o più vecchi dallo stato di Saarland tra il maggio 2005 e dicembre 2007. Precedente storia colonscopia è stata ottenuta con un questionario standardizzato, e la sua associazione con la prevalenza di neoplasie colorettali in fase avanzata è stato stimato.




Neoplasie del colon-retto avanzato sono stati rilevati in 308 (11,4%) dei 2.701 partecipanti senza colonscopia precedente rispetto a 36 (6,1%) dei 586 partecipanti che avevano subito la colonscopia nei precedenti 10 anni. Prevalenza di neoplasie del colon-retto avanzato del lato sinistro, ma neoplasie avanzate non destre, era notevolmente inferiore entro un periodo di 10 anni dopo la colonscopia in questo contesto comunitario.

"Sebbene un forte effetto protettivo della colonscopia da neoplasie del colon-retto è stata stabilita attraverso studi precedenti, i nostri risultati aggiungono alla prova che questo effetto è molto più forte in, se non esclusivamente, il colon sinistro e del retto, almeno nella comunità impostazione, "scrivono gli autori.

In un editoriale di accompagnamento, Nancy N. Baxter, MD, Ph.D., della Divisione di Chirurgia Generale presso l'Ospedale di San Michele, l'Università di Toronto, e Linda Rabeneck, MD, MPH, del Dipartimento di politica sanitaria, di gestione, e La valutazione presso l'Università di Toronto e Odette Cancer Centre, Sunnybrook Health Sciences Centre di Toronto, di notare che questi risultati sono un importante contributo al crescente corpo di letteratura di ricerche sull'efficacia colonscopia, ma lasciano ancora domande circa i benefici incrementali di colonscopia di screening. Gli editorialisti indicano alcune delle limitazioni della letteratura.

"In poche parole, è l'efficacia di per 'abbastanza buono' di screening sulla popolazione colonscopia?" scrivono. "Come più evidenze osservative accumula, la risposta a questa domanda diventa meno certo."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha