Meta-analisi mostra l'aspirina può ridurre le recidive di polipi del colon

Maggio 10, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uso regolare di Aspirina è associato ad una riduzione statisticamente significativa nello sviluppo di adenomi colorettali, che sono lesioni precursore del cancro del colon-retto, in soggetti ad alto rischio di sviluppare il cancro del colon-retto.

Più righe di prove, compresi i dati provenienti da studi clinici randomizzati, suggeriscono che l'aspirina può ridurre il rischio di adenomi del colon e forse il cancro. Una sintesi quantitativa dei dati clinici - e una stima più precisa della grandezza del beneficio associato con l'uso di aspirina - è scomparso.

In questo studio, Bernard F. Cole, Ph.D., della University of Vermont a Burlington, e colleghi hanno eseguito una meta-analisi di tutti gli studi clinici randomizzati disponibili che hanno esaminato la formazione di adenoma in partecipanti assegnati ad uso regolare di Aspirina o placebo.




Tra 2.698 partecipanti sottoposti a colonscopia follow-up dopo la randomizzazione, il 37% dei partecipanti assegnati al placebo sviluppato adenomi rispetto al 33% di quelli assegnati all'aspirina. Inoltre il 12% dei partecipanti assegnati al placebo sviluppato adenomi avanzati rispetto al 9% dei partecipanti assegnati all'aspirina. L'analisi combinata ha indicato che l'uso regolare di aspirina ha comportato una riduzione del rischio assoluto del 6,7% per lo sviluppo di adenomi rispetto al placebo.

"La dimensione sostanziale della relativa riduzione del rischio visto nella nostra analisi (28% per gli adenomi avanzati) e osservata negli studi clinici che hanno valutato l'effetto dell'aspirina sul rischio di cancro del colon-retto (riduzione del 26%) indica le potenzialmente importanti benefici per la salute di uso di aspirina , "scrivono gli autori. "Naturalmente, questi benefici devono essere considerati nel contesto di tutti gli effetti sulla salute di aspirina, positivo e negativo."

Questa ricerca è stata recentemente pubblicata sul Journal of National Cancer Institute.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha