Metodo di rilevamento sensibile analizza cellule tumorali circolanti in pazienti con cancro del polmone

Luglio 29, 2015 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori hanno sviluppato un metodo per analizzare cellule tumorali circolanti nel sangue di pazienti con tumore non a piccole cellule del polmone. Questo metodo, che può analizzare un campione piccolo come tre celle, può consentire ai medici di monitorare i progressi del cancro e dei trattamenti e potrebbe aiutare a sviluppare nuove terapie.

"Abbiamo sviluppato un test estremamente sensibile che potrebbe essere in grado di rilevare le mutazioni presenti nelle cellule tumorali circolanti (CTC), e speriamo che dal loro caratterizzazione, saremmo in grado di comprendere marcatori diagnostici, prognostici e predittivi", ha detto Heidi S . Erickson, Ph.D., professore assistente di toracico/testa e del collo oncologia medica presso l'Università del Texas MD Anderson Cancer Center.

Erickson ha presentato i risultati alla Conferenza congiunta AACR-IASLC on Molecular Origins of Lung Cancer: Biologia, Terapia e Medicina Personalizzata, tenutosi 08-11 Gennaio 2012.




Anche se i ricercatori hanno scoperto che la presenza di CTC nel sangue dei pazienti con cancro del polmone è associato con la sopravvivenza a breve, i medici non hanno avuto modo di analizzare i CTC reale perché i loro livelli erano così piccola.

In questo studio, Erickson e colleghi hanno dimostrato l'efficacia dell'utilizzo di high-throughput matrix-assisted laser desorbimento/ionizzazione Spettrometria di massa a tempo di volo polimorfismo a singolo nucleotide analisi (MALDI-TOF MS SNP) - un'analisi estremamente sensibile con uno spettrometro di massa - analizzare e determinare le mutazioni genetiche esatte presente in DNA da poche cellule maligne che possono essere applicati a campioni CTC.

Identificare queste mutazioni permetterebbe ai medici di monitorare i progressi dei cambiamenti genetici e quindi monitorare il tumore e l'efficacia di eventuali trattamenti vengono somministrati. Si potrebbe anche consentire ai ricercatori di individuare i modi in cui il cancro si sviluppa e, eventualmente, di identificare nuovi bersagli terapeutici. Questo metodo di analisi beneficia anche il paziente in modo prelievo di campioni.

"Essendo in grado di raccogliere un campione di sangue da un paziente, invece di dover fare una biopsia, avremo la possibilità di monitorare il paziente durante tutto il trattamento in un modo più semplice", ha detto Erickson.

I ricercatori hanno dimostrato il metodo funziona da "spiking" un campione di sangue con una linea cellulare contenente un noto specifica mutazione. Hanno quindi utilizzato il metodo MALDI-TOF MS SNP per testare il campione e hanno trovato la mutazione linea di cellule di cancro che avevano usato.

Raccolta e la depurazione metodi di campioni CTC non sono ancora perfezionati. Quando sono, i ricercatori testano campioni di pazienti reali con cancro del polmone, Erickson ha detto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha