Metodo nuovo per il rilevamento di fosfoproteine ​​rivela Regolatore del melanoma Invasion

Maggio 5, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati hanno sviluppato un nuovo metodo per il rilevamento fosforilazione, un processo che è regolato da vie di segnalazione cellulare critici e regola diversi eventi di segnalazione cellulare chiave. La ricerca, pubblicata da Cell Press nel 10 ° numero di aprile della rivista Molecular Cell, descrive la regolazione di una proteina precedentemente uncharacterized e dimostra che essa svolge un ruolo importante nella invasione delle cellule del cancro.

Molti tumori, tra cui il melanoma, sono associate a mutazioni nel gene che codifica per la proteina chinasi B-Raf. Chinasi sono proteine ​​che regolano la funzione di altre proteine ​​attaccando un gruppo fosfato ad essi. Mutazioni B-RAF spesso portano a disregolazione di fosforilazione proteica dalla proteina mitogeno-attivata (MAP) percorso di segnalazione chinasi. Identificazione e caratterizzazione di proteine ​​bersaglio MAP chinasi è fondamentale per la comprensione dei meccanismi coinvolti nella progressione del cancro.

"In contrasto con gli obiettivi regolamentati a livello di espressione genica, poco si sa su come le proteine ​​vengono modificati in risposta a oncogeni B-Raf segnalazione nelle cellule di melanoma. In particolare, individuando bersagli cellulari per fosforilazione è necessario per acquisire una comprensione più completa di le risposte di MAP chinasi disregolazione percorso nel melanoma ", spiega l'autore maggiore di studio Dr. Natalie G. Ahn del Dipartimento di Chimica e Biochimica presso l'Università del Colorado e del Howard Hughes Medical Institute.




Strategie in corso per individuare le proteine ​​fosforilate richiedono tecniche di purificazione per arricchire fosforilata dalle proteine ​​non fosforilata e procedure di etichettatura metabolici di quantificare i cambiamenti in fosforilazione. Sfortunatamente, questi metodi non sono facilmente applicati a tutti i tipi di campioni. Dr. Ahn e colleghi hanno sviluppato un metodo per analizzare le proteine ​​fosforilate in estratti cellulari umane che non dipendono arricchimento e possono essere eseguite in maniera quantitativamente senza etichetta.

Usando il loro metodo, i ricercatori hanno identificato novanta eventi di fosforilazione che sono state regolate da oncogenici B-Raf. Le proteine ​​fosforilate inclusi molte molecole di segnalazione noti. Tuttavia, uno degli obiettivi, MINERVA/FAM129B, apparteneva a una famiglia di proteine ​​con funzione sconosciuta. Ulteriori indagini ha stabilito un ruolo per MAP chinasi-dipendente fosforilazione di MINERVA/FAM129B in invasione delle cellule di cancro in un ambiente matrice extracellulare tridimensionale.

"I nostri risultati hanno rivelato selezione di successo e la sequenza delle fosfopeptidi in digest proteolitici senza arricchimento affinità, così come la quantificazione senza label di eventi fosforilazione proteica regolamentati", conclude il Dr. Ahn. "Inoltre, abbiamo dimostrato fosforilazione-dipendente di FAM129B e scoperto la sua importanza nel controllo invasione delle cellule di melanoma."

I ricercatori sono William M. Vecchio, University of Colorado, Boulder, CO; John B. Shabb, University of North Dakota, Grand Forks, Dakota del Nord; Stephane Houel, University of Colorado, Boulder, CO, Howard Hughes Medical Institute; Hong Wang, University of Colorado, Boulder, CO; Kasey L. Couts, University of Colorado, Boulder, CO; Chia-yu Yen, University of Colorado, Boulder, CO; Elizabeth S. Litman, University of Colorado, Boulder, CO, Howard Hughes Medical Institute; Carrie H. Croy, University of Colorado, Boulder, CO, Howard Hughes Medical Institute; Karen Meyer-Arendt, University of Colorado, Boulder, CO; Jose G. Miranda, Università del Colorado, Boulder, CO; Robert A. Brown, University of Colorado, Boulder, CO; Eric S. Witze, University of Colorado, Boulder, CO; Rebecca E. Schweppe, University of Colorado, Boulder, CO; Katheryn A. Resing, University of Colorado, Boulder, CO; e Natalie G. Ahn, University of Colorado, Boulder, CO, Howard Hughes Medical Institute.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha