Miracolo Foglie che possono contribuire a proteggere contro i danni al fegato

Aprile 30, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Indigineous alle regioni montuose della Cina e della Russia, olivello spinoso ha dimostrato di essere ricco di vitamina C, vitamina E, flavonoidi e acidi grassi essenziali. Le foglie sono utilizzati anche per fare un tè.

In uno studio controllato clinicamente, scienziati hanno esaminato se le foglie avevano eventuali effetti protettivi di prova di un gruppo di ratti, alcuni dei quali sono stati dati l'estratto di foglie, prima di essere somministrato con un agente di danno epatico, tetracloruro di carbonio (CCI4).




Sei gruppi sono stati esaminati in tutti - gruppo 1 è stata somministrata una dose giornaliera di soluzione salina per 5 giorni; gruppo 2 ha ricevuto salina per 4 giorni e il 5 ° giorno è stato dato CCI4; gruppo 3 è stata somministrata una dose giornaliera di silimarina per 5 giorni, seguiti da una singola dose di CCI4; gruppi 4, 5 e 6 sono stati dati 50, 100 e 200 mg di estratto di foglia spinoso rispettivamente per cinque giorni, seguiti da una dose singola di CCI4 al 5 ° giorno.

I risultati hanno mostrato che l'estratto di foglie sembrava conferire un meccanismo protettivo sul fegato - i topi in CCI4 meno l'estratto di foglie avevano subito danno epatico significativo rispetto al gruppo di controllo che non ha ricevuto CCI4. In confronto, danni al fegato è stata fortemente limitata nelle ratti trattati con l'estratto di foglie a 100mg e 200mg e CCI4.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha