Mobilitare globuli bianchi al polmone: nuova scoperta potrebbe portare a una migliore vaccino influenzale

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I risultati appena pubblicati sulla rivista Immunity da ricercatori presso l'Istituto Trudeau gettano nuova luce su come un meccanismo di messaggistica precedentemente sconosciuta nel sistema immunitario umano richiede cellule-influenzali combattere specifiche per le vie aeree polmonari durante un'infezione.

Infezioni del virus dell'influenza sono responsabili di centinaia di migliaia di ricoveri e ben 40.000 morti negli Stati Uniti ogni anno. Sebbene i ricercatori hanno noto da tempo che i globuli bianchi affluire nel polmone e attaccando direttamente il virus svolgono un ruolo importante nella difesa contro l'influenza, non è mai stato chiaro come esattamente questi globuli bianchi sanno quando sono tenuti nel polmone.

Ora una nuova ricerca nel laboratorio Trudeau Institute of Dr. David Woodland offre importanti informazioni gli aiuti alla navigazione utilizzati da queste cellule mentre manovrano attraverso il corpo umano. Investigatori Trudeau hanno dimostrato che i polmoni che sono stati infettati con il virus dell'influenza producono una serie di sostanze chimiche, o chemochine, che agiscono come fari per specifici tipi di globuli bianchi. Mentre circolante nel sangue, queste cellule bianche del sangue riconoscono i messaggi chimici segnalazione della presenza del virus e la necessità per loro di muoversi nei tessuti polmonari.




Secondo il dottor Woodland, direttore dell'Istituto Trudeau e ricercatore responsabile del progetto: "Un aspetto importante di questi risultati è che questa risposta si verifica nelle prime fasi del processo di malattia, di solito entro un paio di giorni l'infezione iniziale Si scopre anche. che solo una frazione dei globuli bianchi disponibili sono in grado di riconoscere questi messaggi chemochine. Scoprire che questa risposta avviene rapidamente, e che solo un sottoinsieme specifico di globuli bianchi in grado di riconoscere questi messaggi, aiuta a fornire nuove importanti informazioni per i ricercatori che lavorano per sviluppare meglio un vaccino contro l'influenza meglio. "

L'Istituto Trudeau è un'organizzazione indipendente no-profit di ricerca biomedica con una missione scientifica per fare scoperte rivoluzionarie che portano al miglioramento della salute umana. Ricercatori Trudeau stanno identificando i meccanismi di base utilizzati dal sistema immunitario per combattere il cancro e le malattie infettive, come l'influenza e la tubercolosi, in modo che vaccini e terapie possono essere sviluppate. La ricerca è sostenuta da contributi pubblici e contributi filantropici.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha