Mobilitare sistema immunitario contro i virus: Nuovo modo trovato

Aprile 27, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

University of British Columbia scienziati hanno scoperto una reazione a catena intricato sistema immunitario del corpo e hanno utilizzato le conoscenze per sviluppare un nuovo trattamento contro virus dannosi.

Pandemie virali, come il coronavirus che ha causato la mortale epidemia di SARS nel 2002, hanno causato centinaia di morti in Canada, i farmaci anti-virali ma efficaci sono rari.

Un elemento chiave di questa risposta immunitaria naturale è una proteina antivirale nel sangue chiamato interferone alfa. Come soldati, interferone alfa viene rapidamente distribuito dal corpo per combattere i virus e rimossi altrettanto rapidamente per ristabilire l'equilibrio.




Come descritto in questo numero della rivista Nature Medicine, un team guidato da generale del Dipartimento di Oral Biologiche e Scienze Mediche e Bruce McManus dal Dipartimento di Patologia della UBC e Medicina di Laboratorio di UBC ha scoperto che un enzima chiamato MMP12 ha un doppio uso nel dispiegamento della proteina antivirale critica: in primo luogo entra nella cellula infettata attivare interferone alfa e poi invia all'esterno della membrana cellulare per combattere i virus. Dopo il processo di interferone alfa è fatto, MMP12 dissolve la proteina durante il processo di guarigione.

Nel complesso ha sviluppato un nuovo farmaco antivirale che blocca MMP12 dalla dissoluzione interferone alfa all'esterno della cellula, dando al sistema immunitario una spinta aggiunto mantenendo livelli della proteina nel sangue alta. Il farmaco non può penetrare le membrane cellulari, rendendola incapace di interferire con il lavoro benefico all'interno della cellula. Il farmaco ha dimostrato di trattare efficacemente infezioni virali in modelli murini e promettente come nuovo ampio spettro trattamento antivirale.

"Poiché il farmaco non è virus ceppo specifico e aumenta la propria risposta immunitaria del corpo di combattere le infezioni, potrebbe essere efficace anche per emergenti, virus sconosciuti ed eliminare il ritardo necessario per identificare prima e materiale genetico sequenza del virus prima che possiamo trattarlo ", dice generale.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha