Mold collegato all'asma

Giugno 23, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Figure Asma Regno Unito mostrano la prevalenza di asma in Galles è tra i più alti del mondo, con 260.000 persone che ricevono un trattamento per l'asma con il tasso di ricoveri ospedalieri per adulti 12 per cento in più che in qualsiasi altra parte del Regno Unito.

I ricercatori della Scuola di Medicina chiesto pazienti con asma che vivono in due aree del Sud del Galles, se hanno notato muffa che cresce nelle loro case, che è stato poi confermato da un osservatore addestrato. Nella metà dei case con stampo (scelti a caso), lo stampo è stato rimosso (usando un lavaggio fungicida per uccidere qualsiasi stampo rimanente) e ventilazione è stata migliorata mediante un ventilatore in soppalco. Nelle altre case, la rimozione della muffa è stata ritardata per dodici mesi.




Dr Michael Burr, Scuola di Dipartimento di cure primarie e Sanità Pubblica di Medicina, ha dichiarato: "Nelle case in cui la muffa è stato rimosso, i sintomi di asma migliorata e l'impiego di inalatori sono diminuiti più che in altre case Rimozione muffa anche portato a miglioramenti. altri sintomi: starnuti, naso che cola o bloccati, e gli occhi prurito, lacrimazione.

"Non c'era alcun effetto evidente sulla misurazione della respirazione, ma questo potrebbe essere stato perché i pazienti hanno usato le loro inalatori come necessario in modo che possano sempre respirare liberamente."

Jenny Versnel, direttore esecutivo di Asthma UK di Research and Policy, ha dichiarato: "La pubblicazione di questo studio aggiunge alla banca crescente di ricerche che la muffa interna può avere un legame con l'asma, ma è necessario ulteriore lavoro in questo campo prima di trarre conclusioni definitive possano trarre .

"La ricerca in questo settore, tuttavia, evidenzia l'importanza di mantenere la vostra casa secco e ben ventilato. Ciò può ridurre l'esposizione a certi asma trigger come le spore della muffa che si trovano in luoghi umidi."

Lo studio è stato finanziato dalla carità Asthma UK, il Medical Research Council, e l'Ufficio del Galles di Ricerca e Sviluppo. La ricerca è pubblicata nel numero di settembre della rivista medica Thorax.

L'articolo di cui è: McHughen, A., la percezione del pubblico della biotecnologia. Biotechnol. J. 2007, 2, 1105-1111. DOI: 10.1002/biot.200700071

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha