Molecola Blocchi Gene, mette in luce il cancro del fegato

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una nuova ricerca mostra come un particolare piccoli blocchi molecola l'attività di un gene soppressore del cancro, consentendo alle cellule del fegato-tumorali di crescere e diffondersi.

Questa molecola è un microRNA, una classe di recente scoperta di piccole molecole utilizzate dalle cellule per aiutare a controllare i tipi e le quantità di proteine ​​che fanno. Più di 250 differenti microRNA sono stati scoperti, e diversi sono stati collegati al cancro.

Questi risultati mostrano esattamente come si microRNA specifico, chiamato miR-21, aiuta a sviluppare il cancro.




Questa molecola avviene a livelli insolitamente elevati in molti tipi di cellule tumorali. Lo studio ha esaminato un gene chiamato PTEN (pronunciato P-TEN), che normalmente protegge le cellule diventino cancerose. I ricercatori sanno che il silenziamento anomala di questo gene onco-soppressore contribuisce allo sviluppo del cancro al fegato e di altri tumori maligni.

I risultati aiutano a spiegare come il cancro del fegato si sviluppa e può identificare nuovi bersagli farmacologici per il trattamento della malattia. Questo particolare microRNA potrebbe anche fornire un indicatore per determinare la prognosi del paziente.

"I nostri risultati descrivono essenzialmente un nuovo meccanismo utilizzato dalle cellule per regolare PTEN", spiega il ricercatore principale Tushar Patel, professore di medicina interna, direttore di epatologia e uno specialista del fegato-cancro presso la Ohio State University Medical Center.

Essi mostrano che alti livelli di miR-21 bloccano il gene PTEN, ha spiegato. Questo, a sua volta, attiva percorsi chimiche che permettono alle cellule tumorali di proliferare, migrare e invadere altri tessuti, che sono tutti caratteristiche di formazione del tumore.

Patel e suoi collaboratori hanno iniziato lo studio misurando i livelli relativi di 197 microRNA nelle cellule del fegato normale e nelle cellule tumorali del fegato da tumori umani e nelle linee di cellule di cancro quattro fegato.

I livelli di miR-21 sono stati fino a nove volte maggiore nel tessuto epatico-tumorale rispetto al normale tessuto epatico, il doppio di quello immediatamente superiore microRNA.

All'inizio di ricerca guidato da Patel aveva dimostrato che miR-21, probabilmente mirato PTEN, e questo studio ha confermato che.

Inoltre, i ricercatori hanno dimostrato che l'aggiunta di alti livelli di miR-21 a cellule epatiche normali causato livelli di PTEN a goccia. Hanno anche risalire le vie chimiche che hanno aumentato le capacità delle cellule di proliferare, migrare e invadere altri tessuti.

"I nostri risultati indicano che miR-21 ha un ruolo fondamentale nel comportamento delle cellule tumorali e lo sviluppo del cancro," Patel, dice, "e questo può anche essere rilevante per altri tumori in cui è sovraespresso miR-21. Se questo lavoro è riprodotto nelle indagini di altri tipi di tumore, potrebbe essere un grande passo avanti, "dice.

Lo studio, condotto da ricercatori della Ohio State University Comprehensive Cancer Center, è pubblicata nel numero di agosto della rivista Gastroenterology. Finanziamento dal National Cancer Institute, il National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali e la Scott and White Hospital Foundation sostenuto questa ricerca.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha