Molecular Fingerprint della resistenza ai farmaci cancro al seno può predire la risposta al trattamento

Aprile 13, 2016 Admin Salute 0 8
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un modo di predire quali pazienti risponderanno bene al trattamento con un farmaco chemioterapico comune utilizzato nel cancro al seno è stato presentato alla European Cancer Conference 24 settembre.

Dr Iain Brown, dell'Università di Aberdeen, Aberdeen, in Scozia, ha detto alla conferenza che lui e il suo collega, il dottor Andrew Schofield, aveva identificato due geni che potrebbero identificano che le cellule sarebbero resistenti e che rispondano a docetaxel.

Docetaxel è uno dei trattamenti chemioterapici più efficaci nel cancro mammario avanzato. Funziona legandosi ai componenti cellulari chiamati microtubuli, e stabilizzare in modo che essi non smontare. Poi si accumulano all'interno della cellula e portare a apoptosi, o morte cellulare. "Tuttavia, fino alla metà di tutti i pazienti trattati con questo farmaco svilupperà resistenza, e quindi il trattamento non riuscirà", ha detto il dottor Brown.




Gli scienziati hanno deciso di cercare un determinato patrimonio genetico in pazienti in cui il trattamento con docetaxel non era riuscito, nella speranza che questo potrebbe spiegare il motivo per cui sono diventati resistenti al farmaco. Hanno usato l'analisi micro-array, una tecnica che ha permesso loro di guardare ogni gene noto nelle nostre cellule in una sola volta, per identificare i geni che sono risultati significativamente associati con tale resistenza.

"Per tornare al laboratorio, utilizzando linee di cellule di cancro al seno, possiamo eliminare gran parte della variazione di espressione genica si trovano in diversi pazienti, e quindi rimuovere un sacco di 'rumore di fondo'," ha detto il dottor Brown. "Abbiamo sviluppato un modello unico di resistenza docetaxel nel carcinoma mammario da due diverse linee cellulari rese resistenti al farmaco esponendoli a concentrazioni crescenti del farmaco. Questo modello ha anche permesso di testare le cellule che sono resistenti a bassi livelli di farmaco e le cellule che sono resistenti ad alti livelli. "

Drs Brown e Schofield ora intendono portare le ricerche ulteriori, applicando le loro scoperte per i campioni dei pazienti per vedere se il set di geni che hanno scoperto è in grado di predire la risposta al docetaxel in un paziente che ha subito un trattamento con il farmaco. "Al momento abbiamo testato solo questo in linee cellulari", ha detto il dottor Brown, "ma crediamo questi risultati possono essere tradotti in ambito clinico e beneficio del paziente. In sostanza, abbiamo fatto un problema clinico al laboratorio , e ora abbiamo intenzione di prendere questo nuovo al letto del paziente. "

Gli scienziati inizieranno la raccolta di campioni di tessuto da pazienti entro i prossimi sei mesi. "Se troviamo gli stessi risultati in campioni di pazienti, ci si aspetterebbe che un semplice test di resistenza docetaxel potrebbe essere sviluppato e in uso clinico entro i prossimi cinque anni", ha detto il dottor Brown. Tale test significherebbe che coloro che non trarrebbero beneficio da docetaxel chemioterapia potrebbero essere risparmiati i suoi effetti collaterali, e anche di ridurre i costi per gli operatori sanitari.

"Pensiamo che i cambiamenti che abbiamo trovato potrebbero rappresentare i meccanismi di resistenza ai farmaci comuni nelle cellule di cancro al seno", ha detto il dottor Brown. "Stiamo attualmente esaminando questi risultati in altri tipi di cancro, in particolare quelli che sono anche trattati con docetaxel, per vedere se i risultati possono avere un potenziale in altri settori. Questa è la prima volta che i percorsi genetici coinvolti nell'evoluzione di acquisito resistenza a docetaxel sono stati identificati in un resistente modello di linea cellulare docetaxel. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha