Molti Insomniacs turno di valeriana e melatonina per aiutarli a dormire

Giugno 1, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio pubblicato nel 1 ° numero di luglio della rivista SONNO ritiene che ampie fasce della popolazione statunitense utilizzo valeriana o melatonina per curare la loro insonnia.

Lo studio, redatto da Donald L. Bliwise, PhD, della Emory University di Atlanta, in Georgia, si è concentrata sui dati raccolti da 31.044 individui dal 2002 Salute Alternativa/medicina complementare e alternativa Supplemento alla National Health Interview Survey (NHIS).

Dr. Bliwise scoperto che, del campione di indagine, 5,9 per cento utilizzato valeriana e 5,2 per cento melatonina utilizzata. Relativamente maggior uso si è verificato in soggetti di età inferiore ai 60. La decisione di utilizzare tali sostanze è stato fatto in consultazione con un fornitore di assistenza sanitaria meno della metà del tempo.




"Negli Stati Uniti, l'uso della medicina alternativa e complementare sta aumentando drammaticamente", ha detto Bliwise. "Entro i limiti sulla metodologia NHIS, l'uso di valeriana e l'uso della melatonina sembrano essere relativamente elevata. I dati specifici sull'uso di valeriana e sull'utilizzo melatonina nella popolazione generale, invece, sono relativamente scarsi."

Tuttavia, la valutazione dei trattamenti non soggetti a prescrizione orale comuni per l'insonnia condotto dalla American Academy of Sleep Medicine di (SAMA) pratica clinica comitato di revisione non ha trovato un effetto benefico per molti dei supplementi a base di erbe, cambiamenti nella dieta e altri integratori alimentari comunemente utilizzati per il trattamento dei sintomi di insonnia, tra cui la valeriana e melatonina. La SAMA non supporta l'uso di tali prodotti per il trattamento di sintomi di insonnia. Posizione La dichiarazione del SAMA sul trattamento dell'insonnia con integratori a base di erbe può essere consultato online su http://www.aasmnet.org/Articles.aspx?id=254.

Terapie comportamentali e farmaci hanno dimostrato di essere efficaci terapie per l'insonnia. Terapie comportamentali usano metodi non farmacologici per migliorare il sonno, e sono efficaci e di lunga durata. Farmaci sonno sono trattamenti efficaci e sicuri per l'insonnia se usato correttamente e con giudizio da un paziente che è sotto la supervisione di un farmaco dormire o medico di base. Un medico dovrebbe sempre essere consultato prima di prendere qualsiasi farmaco.

L'insonnia è una classificazione dei disturbi del sonno in cui una persona ha difficoltà ad addormentarsi, mantenere il sonno, o svegliarsi troppo presto. Questi disturbi possono anche essere definiti da una scarsa qualità complessiva del sonno.

L'insonnia è il disturbo del sonno più comunemente riportati. Circa il 30 per cento degli adulti hanno sintomi di insonnia. Meno del 10 per cento degli adulti sono suscettibili di avere l'insonnia cronica. L'insonnia è più comune tra le persone e le donne anziane.

Mentre un breve caso di insonnia può verificarsi a causa di stress temporaneo, eccitazione o altre emozioni, più di 20 milioni di americani riferisce di avere una forma cronica di insonnia che impedisce loro di dormire bene quasi ogni notte.

Come risultato, l'insonnia può portare a una grave stanchezza diurna, scarso rendimento a scuola e lavoro, i sintomi fisici come mal di testa e, in alcuni casi, la depressione.

Coloro che pensano che potrebbe avere l'insonnia, o di un altro disturbo del sonno, sono invitati a discutere i loro problemi con il proprio medico di base, che rilascerà un rinvio ad uno specialista del sonno.

La valutazione originale dal titolo, "Insomnia associati con Valeriano e melatonina uso in 2002 National Health Interview Survey" è stato pubblicato nel 15 aprile 2005, numero del Journal of Sleep Medicine Clinical.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha