Molti pazienti con apnea del sonno soffrono anche di tratto GI Condizioni

Marzo 15, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I pazienti che soffrono di apnea ostruttiva del sonno (OSA) tendono anche ad avere ulteriori gastrointestinale (GI) le condizioni del tratto, come il reflusso gastrico e ernia iatale, che formano all'apertura di diaframma in cui il tubo alimentare (esofago) unisce il vostro stomaco.

In un documento presentato presso l'American Academy of Otolaryngology 2009 - Head and Neck Surgery Foundation (AAO-HNSF) Annual Meeting & OTO EXPO a San Diego, i ricercatori hanno analizzato i dati di studi clinici prospettici di 42 pazienti adulti con comprovata OSA verificate in polisonnografia notturna. Ogni paziente ha subito anche una endoscopia gastrointestinale superiore per valutare la loro salute gastrointestinale.

GI risultati patologici sono stati trovati in grande maggioranza dei pazienti (83,3 per cento), il 59,5 per cento di loro che mostra due o più risultati. La patologia più frequente è stato osservato ernia iatale (64,3 per cento dei pazienti), seguita da esofagite erosiva (45,2 per cento), esofagite istologiche e gastrite erosiva (entrambi 21,4 per cento), ulcera duodenale (7,1 per cento), e reflusso biliare (4,8 per cento).




Circa 12 milioni di americani hanno apnea del sonno. Apnea del sonno è caratterizzata da episodi di ridotta o nessun flusso d'aria per tutta la notte.

Da loro risultati, gli autori concludono che i pazienti che sembrano soffrire di OSA non dovrebbero essere studiati solo in laboratorio del sonno, ma devono essere indirizzati anche a un gastroenterologo per ulteriori esami diagnostici al fine di fornire un approccio di trattamento completo.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha