Molti uomini iniziano la terapia con testosterone senza una chiara esigenza medica

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 6
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Sebbene l'uso di testosterone è notevolmente aumentato tra gli uomini più anziani negli ultimi dieci anni, molti pazienti sembrano avere livelli di testosterone normali e non soddisfano le linee guida cliniche per il trattamento, secondo una nuova ricerca accettato per la pubblicazione nel Journal del Endocrine Society of Clinical Endocrinology & Metabolism.

Il testosterone è un ormone sessuale maschile chiave coinvolti nel mantenimento del desiderio sessuale, la produzione di sperma e la salute delle ossa. Dato che i livelli di testosterone tendono a diminuire naturalmente come gli uomini l'età, più bassi livelli di ormone non necessariamente significa che un individuo ha ipogonadismo, una condizione che deriva da bassi livelli di testosterone. Con l'invecchiamento della popolazione e un numero crescente di uomini lottano con l'obesità e il diabete, più gli uomini possono sperimentare bassi livelli di testosterone senza incontrare criteri diagnostici o la visualizzazione di sintomi di ipogonadismo.

"Negli ultimi dieci anni, gli uomini più anziani e di mezza età sono sempre più in fase di test per i livelli di testosterone e di essere prescritti farmaci di testosterone, in particolare negli Stati Uniti", ha detto uno degli autori dello studio, J. Bradley Layton, PhD, della University of North Carolina a Chapel Hill. "Mentre la pubblicità direct-to-consumer e la disponibilità di comodo gel topici può essere la guida più gli uomini a farsi curare, il nostro studio suggerisce che molti di coloro che iniziare a prendere il testosterone non può avere una chiara indicazione medica per farlo."




Per studiare le tendenze di testosterone, la studio di coorte retrospettivo ha analizzato utente incidente crediti di assicurazione commerciali e Medicare dagli Stati Uniti e praticante registri generali sanitarie del Regno Unito nel periodo compreso tra il 2000 e il 2011. Lo studio ha identificato 410.019 uomini americani e 6.858 uomini nel Regno Unito che ha cominciato a prendere il testosterone in questo periodo. L'analisi ha inoltre rilevato più di 1,1 milioni di uomini americani e 66.000 uomini britannici che avevano i loro livelli di testosterone testati durante questo periodo.

Dal 2000, il numero di uomini che iniziano la terapia di testosterone è quasi quadruplicato negli Stati Uniti, mentre solo l'aumento di un terzo nel Regno Unito. La maggior parte di questi pazienti non avevano avuto i loro livelli di testosterone misurati recentemente o solo li aveva testato una volta prima di iniziare il trattamento.

Clinical Practice Guidelines della Endocrine Society in terapia di testosterone negli uomini adulti consiglia di effettuare una diagnosi clinica di carenza di androgeni, o bassi livelli di testosterone, solo negli uomini con sintomi compatibili e bassi livelli di testosterone in modo inequivocabile.

Durante il test di testosterone è aumentato sostanzialmente negli Stati Uniti e nel Regno Unito, lo studio ha trovato le prove sembrava essere più mirati nel Regno Unito. Molti dei test ci uomini identificati che avevano ridotto i livelli di ormone.

"Negli Stati Uniti, abbiamo visto una chiara tendenza in cui sempre più uomini in fase di sperimentazione in realtà aveva normali livelli di testosterone e sintomi non specifici", ha detto Layton. "Questo è motivo di preoccupazione in quanto ricerca esamina i rischi potenziali associati con l'uso di testosterone."

(0)
(0)
Articolo successivo Killer Snakehead

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha