'Multi-target' Immune Therapy migliora i risultati di una grave nefrite lupica

Maggio 30, 2016 Admin Salute 0 19
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo trattamento utilizzando una combinazione di farmaci destinati diverse parti del sistema immunitario di migliorare il tasso di recupero per pazienti con lupus grave che interessano i reni, secondo un nuovo rapporto.

"Nel nostro studio, la terapia multi-target è dimostrato di essere superiore alla terapia tradizionale per indurre la remissione completa della classe V + IV nefrite lupica, con pochi effetti collaterali", commenta il Dr. Lei-Shi Li dell'Istituto di Ricerca di Nefrologia di Jinling Ospedale, Nanjing University School of Medicine a Nanjing, Cina.

Lo studio ha incluso 40 pazienti con grave nefrite lupica. Lupus nefrite è infiammazione dei reni che si verificano in pazienti con malattia del sistema immunitario lupus eritematoso sistemico (LES). Tutti i pazienti avevano "classe V + IV" malattia, cioè diffusa infiammazione e la funzione dei reni diminuzione. "Questa è una grave forma di nefrite lupica che è tradizionalmente trattata con un solo farmaco immunosoppressore, ma l'efficacia è molto povera," dice il Dott Li. "Abbiamo considerato che, in quanto l'impatto dei gravi SLE sul rene coinvolge varie parti del sistema immunitario, è necessario trattare le differenti bersagli immunitari con una combinazione di farmaci immunosoppressori."




Un gruppo di pazienti ha ricevuto questa terapia "multi-target", costituito dalla tacrolimus farmaci immunosoppressori e micofenolato - comunemente usati come farmaci anti-rigetto in pazienti sottoposti a trapianto - più uno steroide. L'altro gruppo ha ricevuto il trattamento standard con un farmaco immunosoppressore singola (ciclofosfamide).

Il tasso di remissione completa, con il recupero della funzione renale normale, era di circa quattro volte superiore tra i pazienti trattati con la combinazione di tre farmaci. "Per i pazienti sottoposti a terapia multi-obiettivo, il tasso di remissione completa ha raggiunto il 65 per cento a nove mesi, contro solo il 15 per cento sotto terapia tradizionale", afferma Dr Li.

Alcuni pazienti in entrambi i gruppi hanno avuto una remissione parziale, con qualche ritorno della funzione renale. Nel complesso, il 95 per cento dei pazienti nel gruppo di terapia multi-target aveva remissione parziale o totale, rispetto al 55 per cento con monoterapia. Il tasso della maggior parte degli effetti indesiderati è stato inferiore con la terapia multi-target.

Lupus eritematoso sistemico è una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario attacca organi e tessuti sani. Riducendo l'attività del sistema immunitario, il trattamento con farmaci immunosoppressori ha migliorato la maggior parte dei risultati per i pazienti con LES. Tuttavia, la classe V + IV nefrite lupica continua ad essere un grave problema - ha una scarsa risposta ai trattamenti tradizionali e può portare a danni permanenti ai reni. "La prognosi è molto povera, quindi è importante per noi per sviluppare un nuovo regime terapeutico per il trattamento di questo tipo di nefrite lupica," dice il Dott Li.

Usando una combinazione di farmaci che colpiscono obiettivi diversi immunitarie, la terapia multi-target migliora le possibilità di remissione per i pazienti con grave nefrite lupica. "L'effetto terapeutico della nostra terapia multi-target è apparentemente superiore alla terapia tradizionale per indurre la remissione completa della Classe V + IV nefrite lupica, e anche porta buona tolleranza sotto dosaggi relativamente più bassi," Dr. Li aggiunge.

Gli autori sottolineano che il loro studio è solo preliminare. Lo studio comprende un piccolo gruppo di pazienti da un solo ospedale, con un tempo relativamente breve follow-up. Sono necessari studi più grandi randomizzati con un follow-up.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha