Mutazioni nel sistema immunitario gene legato alla placenta pregiudizio comune In pretermine Babies

Maggio 5, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Mutazioni genetiche del recettore Toll-like 4 (TLR4) gene sembrano avere significativa associazione con lesioni infiammatorie alla placenta e lo sviluppo del bambino, i ricercatori presso l'Università del dipartimento di Pittsburgh di ostetricia, ginecologia e scienze della riproduzione riferire alla riunione annuale 28 del Society for Maternal-Fetal Medicine.

"Questo indica una possibile predisposizione genetica ad una sorta di tiro mancato in risposta del sistema immunitario che potrebbe contribuire alla infiammazione placentare e parto spontaneo pretermine", ha detto Hyagriv Simhan, MD, assistente professore di ostetricia, ginecologia e scienze della riproduzione presso l'Università di Pittsburgh School of Medicina, che presenta il lavoro. "Queste lesioni sono importanti perché sono più comuni nei bambini pretermine e associata a gravi conseguenze per la salute, come la paralisi cerebrale."

TLR4 permette al corpo di riconoscere patogeni e attivare il sistema immunitario. Questo gene è espresso più abbondantemente nella placenta e nei globuli bianchi.




Per lo studio, i ricercatori hanno analizzato il DNA da campioni di tessuto placentare e il sangue del cordone da 111 donne e dei loro bambini, trovando quella materna polimorfismo a singolo nucleotide (SNP) in TLR4 (rs1079932) e un feto SNP (rs1554973) ha dimostrato "altamente significativa associazione con corionica Piastra infiammazione, "indipendentemente dalla regolazione per la gara materna, fumo e infezione del tratto genitale inferiore, ognuno dei quali può contribuire alla mutazione genetica. Le donne con mutazioni TLR4 erano 5,2 volte più probabilità di mostrare lesioni infiammatorie a tessuto placentare rispetto a quelli senza la mutazione, il dottor Simhan osservato. I bambini con TLR4 mutazione sono stati quasi cinque volte più probabilità di esporre infiammatoria lesioni placentare rispetto a quelli senza la mutazione.

"Essere consapevoli di queste mutazioni genetiche possono portare a migliori sforzi di screening", ha detto il dottor Simhan.

Definito come ogni nascita prima di 37 settimane di gestazione, nascita pretermine colpisce circa il 12 per cento delle gravidanze negli Stati Uniti. I costi sono stati stimati a 26 miliardi dollari, o 52 mila dollari per ogni bambino, in cure mediche e perdita di produttività a partire dal 2005, secondo l'Istituto di Medicina. Un recente studio condotto dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie ha scoperto che la nascita pretermine ha contribuito a più di un terzo delle morti infantili - il doppio di quanto si pensava e che la rende la principale causa di mortalità infantile - ancora le cause alla base della prematura nascita rimane poco compresa.

Più di 500.000 bambini sono nati troppo presto ogni anno a livello nazionale, e il tasso di parto pretermine è aumentato di oltre il 30 per cento dal 1981. I bambini che fanno sopravvivere rischi di fronte alle sfide per tutta la vita legate alla paralisi cerebrale, ritardo mentale, malattie polmonari croniche, e la visione e perdita, come pure altri problemi di sviluppo dell'udito.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha