Nascita In precedenza, a 37 settimane, è meglio per i gemelli, studio suggerisce

Aprile 2, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La consulenza si basa sullo studio più grande del mondo affrontare i tempi di nascita per le donne che hanno una gravidanza gemellare semplice, i cui risultati sono pubblicati il ​​13 giugno sul British Journal of Ostetricia e ginecologia.

Studiare 235 donne in Australia, Nuova Zelanda e Italia, i ricercatori hanno scoperto che i bambini nati da donne nel gruppo parto precoce (37 settimane) erano significativamente meno probabilità di essere piccoli per la loro età gestazionale rispetto ai bambini nati da donne nel gruppo terapia standard ( 38 settimane o successiva).




Lead ricercatore professor Jodie Dodd presso l'Università di Robinson Institute di Adelaide e l'ospedale delle donne e dei bambini dice: "I bambini di una gravidanza gemellare sono riconosciuti a rischio di problemi durante la gravidanza, in particolare da un rallentamento del tasso di crescita in uno o entrambi gemelli.

"Questo rallentamento del tasso di crescita può provocare basso peso alla nascita, che è associato con una maggiore necessità di cure nel vivaio neonatale nel breve termine e un aumento del rischio di problemi di salute in età avanzata, tra cui le malattie cardiache e il diabete. C'è anche il rischio di uno o entrambi i gemelli di essere morto.

"Questo è il motivo per cui abbiamo preso un grande interesse nel momento ottimale per la nascita dei gemelli," dice il professor Dodd.

"Abbiamo trovato che a 37 settimane nascita elettiva è associato ad una significativa riduzione del rischio di gravi morbilità per neonati, senza aumentare complicazioni legate all'immaturità o induzione di lavoro".

Professor Dodd dice che c'è stato un sacco di incertezza nella pratica clinica per il momento ottimale per la nascita dei gemelli.

"Speriamo che questo studio aiuterà i medici a formulare raccomandazioni alle donne con gravidanze gemellari sane che portano a meno complicazioni alla nascita, e quindi portare a più felici, una vita più sana per i loro bambini.

"Anche se questo è il più grande studio di questo tipo finora, la nostra ricerca supporta l'evidenza dimostrato in studi precedenti, e supporta anche le linee guida di cura rilasciato dal Royal College degli ostetrici e ginecologi nel settembre 2011. Queste linee guida raccomandano che le donne che hanno gravidanze gemellari non complicate dovrebbero scegliere di partorire a 37 settimane. "

Questo studio è stato sostenuto da una sovvenzione da parte delle donne di e Fondazione dell'Ospedale dei bambini.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha