Nei geni: Belly Fat Extra, insulino-resistenza Linked

Giugno 20, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

da Barbra Rodriguez

Circa un terzo degli americani portano abbastanza peso in più per minacciare la loro salute. Eppure, alcune persone che scelgono stili di vita sani sembrano ancora lottare per mantenere i chili di troppo. E quelli con un profilo a forma di mela sono considerati particolarmente a rischio. Ad esempio, il grasso in più intorno alla vita è stimata aumentare il rischio di una persona di diabete e malattie cardiache.

In caso di diabete e aumento di peso, un recente studio condotto da ricercatori della Washington University School of Medicine in St. Louis suggerisce che alcune persone possono avere le carte genetiche accumulate contro di loro. Gli investigatori della Divisione di Biostatistica valutato i dati provenienti da 512 membri della famiglia sedentari. Essi hanno scoperto che le persone che hanno i geni che li rende inclini ad accumulare un certo tipo di grasso della pancia sono anche soggetti a sviluppare la resistenza alla insulina, che pone le basi per il diabete di tipo II.




"Abbiamo cercato di scoprire se c'è un fattore genetico comune condiviso tra le persone che hanno una maggiore distribuzione del grasso in addome e hanno anche la resistenza all'insulina, e questo sembra essere il caso", dice Yuling Hong, MD, Ph.D ., assistente professore di biostatistica. Hong è autore di un articolo sui risultati di un recente numero del Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism.

Cosa c'è dentro le questioni di mele

Perché concentrarsi su una forma di grasso addominale? Tutti i proprietari di un profilo a forma di mela non sono uguali, sembra. Strati di grasso che ammortizzano i visceri o organi interni, nell'addome possono essere più dannoso per la salute di strati esterni di grasso della pancia.

"Ci sono buone evidenze che questo profondo, grasso viscerale è associato più con il diabete", dice Dabeeru C. Rao, Ph.D., direttore della Divisione di Biostatistica, professore di biostatistica e investigatore principale dello studio.

I ricercatori hanno analizzato il legame tra il diabete e lo spessore di questo strato di grasso interno in famiglie caucasiche che già partecipavano in uno studio di genetica più grande. Come parte della Heritage Family Study, quattro centri di campo valutati i volontari: l'Università dell'Indiana, Texas A & M University, la University of Minnesota e Laval University di Quebec, Canada. Il Family Study Heritage è finanziato dal National Heart, Lung, and Blood Institute.

Per lo studio diabete piccolo, almeno tre bambini ed entrambi i genitori di ciascuna delle 98 famiglie sono stati valutati. Gli scienziati dei quattro centri di campo misurati loro grasso viscerale addominale utilizzando la tomografia computerizzata, una tecnica di imaging a raggi X che distingue tra i due tipi di grasso della pancia. Hanno determinato resistenza all'insulina misurando il livello di sangue a digiuno dell'ormone. Poi Hong ei suoi colleghi hanno creato alberi genealogici per determinare quali membri della famiglia condividono i due tratti in corso di valutazione e quanto strettamente hanno condiviso i tratti.

Un gene che svolge un ruolo in una malattia passerà dal genitore con il gene ad alcuni dei figli della coppia. Valutando quanto spesso genitori e figli condividono un tratto come la resistenza all'insulina, ricercatori stimano la probabilità che i geni alla base del carattere.

Il modello di insulino-resistenza nelle famiglie ha suggerito che il 21 per cento dei fattori che determinano la probabilità di sviluppare il diabete sono ereditate. E il 40 per cento del rischio di sviluppare grasso addominale viscerale sembrava derivare da geni. Questi risultati concordano con gli studi precedenti.

Ma per quanto riguarda la predisposizione di grasso addominale e diabete? Per determinare questo rischio, i ricercatori hanno esaminato la frequenza con un genitore con insulino-resistenza ha avuto un figlio con il grasso della pancia in più e viceversa. Se gli stessi fattori genetici favoriscono due tratti, uno tratto dovrebbe apparire il più delle volte per caso in figli di un genitore che porta l'altra. Nello studio, il 6 per cento dei fattori genetici associati alla resistenza all'insulina influenzato anche l'accumulo di grasso addominale viscerale.

Ciò significa che circa un terzo dei fattori genetici che predispongono le persone a resistenza all'insulina anche li rendono inclini ad accumulare lo strato interno di grasso della pancia.

I risultati sono anche suscettibili di applicarsi a persone di peso normale, Hong ha detto, anche se i geni coinvolti devono ancora essere identificati. Per ora, i ricercatori sperano che i risultati porteranno ad altri di utilizzare misure dirette di grasso addominale viscerale in studi futuri. Lo studio suggerisce inoltre che le persone che sono in sovrappeso dovrebbero essere controllati periodicamente per il diabete.

Quali sono le prospettive?

Come parte della Heritage Family Study, colleghi dei ricercatori dell'Università di Washington hanno iniziato la caccia per i geni correlati alla malattia nei 98 famiglie. Stanno usando i tag genetiche che aiutano a indicare la posizione dei geni correlati alla malattia per tutta la lunghezza dei cromosomi umani i nomi delle strade modo aiutare a localizzare la casa di qualcuno.

Una volta che i geni legati ai tratti sono identificati, i test potrebbero essere sviluppati per indicare il rischio di una persona per diventare diabetici e guadagnando il grasso addominale. Progettare tali prove sarebbe più semplice se pochi - o anche un - geni erano responsabili per il collegamento.

Trovare i geni correlati alla malattia può anche contribuire a chiarire se i geni alla base della comparsa di quattro tratti in alcune famiglie. La pressione alta, obesità, insulino-resistenza e livelli elevati di grassi nel sangue chiamato trigliceridi tutti si verificano in alcune famiglie, una condizione che è stato etichettato sindrome x o sindrome metabolica. L'insulino-resistenza e obesità sono considerati capisaldi della sindrome.

I ricercatori fanno notare che le persone non dovrebbero ignorare l'importante influenza della dieta ed esercitare sulla salute, tuttavia. Fattori non-genetici sembrano rappresentare più del 50 per cento del rischio di sviluppare resistenza all'insulina o grasso addominale viscerale, per esempio. Nello studio del diabete, l'influenza dello stile di vita è stato scomposto in valutando famiglie i cui genitori avevano vissuto insieme una media di 20 anni e ha avuto i bambini più grandi.

###

Nota: per ulteriori informazioni, fare riferimento a Hong, Y. et. al. "Familial Clustering di insulina e addominale grasso viscerale: The Family Study HERITAGE," Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, Vol. 83 (12): 4239-4245, dicembre 1998.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha