Nessun legame betweem menopausa e aumento del rischio di cuore fatale, la ricerca suggerisce

Maggio 12, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ricercatori del Johns Hopkins dicono dati mostrano solo l'invecchiamento, non impatto ormonale della menopausa, spiega l'aumento del numero di decessi come donne di età. Contraddicendo la convinzione medico di lunga data che il rischio di morte cardiovascolare per le donne picchi bruscamente dopo la menopausa, la nuova ricerca della Johns Hopkins suggerisce invece che la malattia di cuore i tassi di mortalità nelle donne progrediscono ad un ritmo costante man mano che invecchiano.

I risultati, pubblicati nel BMJ, la rivista medica britannica, potrebbero avere implicazioni per come la salute del cuore è valutata nelle donne in pre-menopausa, che in precedenza erano ritenuti a rischio trascurabile di morte per infarto.

"I nostri dati dimostrano che vi è un grosso spostamento verso i tassi di attacco di cuore superiore mortali dopo la menopausa", spiega Dhananjay Vaidya, Ph.D., un assistente professore di medicina alla Scuola di Medicina dell'Università John Hopkins e il leader dello studio. «Ciò che noi crediamo che sta succedendo è che le cellule del cuore e le arterie stanno invecchiando come ogni altro tessuto del corpo, ed è per questo che vediamo sempre più attacchi di cuore ogni anno le donne di età. L'invecchiamento è di per sé una spiegazione adeguata e l'arrivo della menopausa con il suo impatto ormonale alterato non sembra giocare un ruolo. "




Menopausa gioca chiaramente un ruolo in altre malattie per le donne, i ricercatori hanno trovato. Ad esempio, Vaidya dice, il tasso di mortalità per cancro al seno decelera in menopausa, probabilmente a causa dei cambiamenti ormonali.

Per raggiungere le sue conclusioni, team ha analizzato le statistiche di mortalità di Vaidya per i nati in Inghilterra, Galles e Stati Uniti tra il 1916 e il 1945. Seguirono gruppi simili di persone mentre sono invecchiato e ha scoperto che, al momento della menopausa in ciascuna coorte, ci sono stati aumenti nei tassi di mortalità femminile di sopra e al di là della curva costante che ci si aspetta da invecchiamento, dice. Vaidya dice che il suo team ha anche scoperto che il numero di donne che muoiono ogni anno per malattie cardiache aumenta in modo esponenziale a circa l'8 per cento l'anno. La curva dei tassi di morte statistica rimane costante per tutta la vita, egli dice, aumentando il rischio ogni anno nello stesso interesse composto modo aumenta il saldo del conto bancario nel corso del tempo. Mortalità assoluta - il numero effettivo di morti - aumenti di tutte le età con nessun cambiamento brusco in menopausa.

Sorprendente Inoltre, Vaidya dice, è quello che lui e il suo team imparato a conoscere gli uomini. E 'noto da tempo che gli uomini sono a rischio di mortalità per malattie del cuore a partire da un'età molto prima rispetto alle donne. Vaidya dice di aver trovato che la curva di mortalità per gli uomini di età inferiore ai 45 in realtà aumenta del 30 per cento l'anno, solo per rallentare dopo quell'età a circa il 5 per cento di un anno - simile al tasso di tutto il ciclo di vita delle donne.

I dati suggeriscono che qualcosa di biologico può accadere a uomini più giovani che sta danneggiando i loro cuori. "Invece di guardare in menopausa, che cosa dovremmo guardare a ciò che sta accadendo è biologicamente agli uomini nel corso del tempo", dice Vaidya. "Non abbiamo una risposta. Buona ricerca crea sempre più domande."

I rapidi progressi nella comprensione degli effetti dell'invecchiamento sulle cellule - in particolare il concetto di contrazione lunghezza dei telomeri - potrebbe spiegare alcune delle differenze di genere, Vaidya suggerisce. I telomeri si trovano alla fine di ogni cromosoma nel corpo e fungono da schermi che proteggono geni importanti da assalto. I telomeri si riducono ogni volta che vengono copiati, che si verifica ogni volta che le cellule si dividono. Come telomeri si accorciano, c'è la possibilità che i geni alla fine del cromosoma saranno danneggiati, e se lo sono, non recupererà, portando ad effetti dannosi di invecchiamento.

Tale può essere il caso di mortalità per malattie cardiache. Studi precedenti hanno dimostrato che la lunghezza dei telomeri sono simili in maschi e femmine bambini, ma diventano significativamente più breve nei giovani adulti rispetto alle giovani donne, che potrebbe rappresentare la constatazione che gli uomini hanno un aumento del rischio di mortalità cardiovascolare in giovane età. In epoche successive, i telomeri si accorciano a tassi simili in uomini e donne, che potrebbero rappresentare i loro simili malattie cardiache tasso di mortalità aumenta durante età più avanzata.

I ricercatori hanno anche trovato una buona notizia: Ogni coorte di nascita successiva aveva minore mortalità totale e la malattia di cuore durante la loro vita, a causa di una migliore nutrizione, stile di vita, cura preventiva, farmaci e altri trattamenti di malattia di cuore.

Nel frattempo, Vaidya dice, i medici devono valutare la salute cardiovascolare in donne dalla più tenera età, istituire abitudini cuore sano e cura preventiva. "Particolare attenzione deve essere rivolta alla salute del cuore delle donne a causa del loro rischio generale di vita," dice, "non solo dopo il tempo della menopausa."

Altri ricercatori Hopkins coinvolgere nello studio includono Diane M. Becker, MPH, Sc.D .; Rasika A. Mathias, Sc.D .; e Pamela Ouyang, M.B.B.S.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha