Nessun vampate di calore? Quindi non contare su ormoni per migliorare la qualità della vita

Marzo 28, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ormoni in menopausa può aiutare con il sonno, la memoria, e di più, ma solo quando una donna ha anche vampate di calore, trovare i ricercatori all'Università di Helsinki in Finlandia. Il loro studio è stato pubblicato online oggi in menopausa, la rivista The North American Menopause Society (NAMS).

NAMS e altri 14 importanti organizzazioni di salute delle donne concordano sul fatto che la terapia ormonale in menopausa è accettabile per la maggior parte delle donne che sono infastiditi da moderati a gravi sintomi della menopausa. Per le donne che non sono infastiditi da moderata a grave vampate di calore, questo studio indica che la terapia ormonale non migliorerà la loro qualità di vita.

"C'è stato un lungo dibattito su questo tema. Questo nuovo studio ben progettato mette fuori una buona prova che la terapia ormonale non migliora la qualità della vita nelle donne in menopausa recentemente che non hanno molte vampate di calore," dice il Dott Margery Gass, direttore esecutivo di The North American Menopause Society.




Le 150 donne nello studio di Helsinki aveva recentemente superato la menopausa. Settanta-due di loro avevano sette o più moderata a grave vampate di calore al giorno, mentre il 78 ha avuto tre o meno lievi vampate di calore al giorno - o nessuna vampate di calore a tutti. Per sei mesi, circa la metà delle donne in ciascun gruppo utilizzato la terapia ormonale (di vario tipo) e la metà ha ottenuto solo un placebo senza ormoni.

All'inizio e durante lo studio, le donne hanno seguito i loro vampate di calore e ha risposto alle domande circa la loro salute generale, oltre sessuale dell'essere e sintomi della menopausa, come l'insonnia, umore depresso, nervosismo, dolori articolari o muscolari, la memoria e la concentrazione, ansia e paure, e le lamentele del ciclo mestruale, come, quali gonfiore addominale e la tenerezza del seno. Le donne con moderata a grave vampate di calore avevano più problemi di sonno, irritabilità, stanchezza, umore depresso, dolori articolari, palpitazioni, nausea, gonfiore e rispetto alle altre donne.

La terapia ormonale ha aiutato le donne che hanno da moderata a grave vampate di calore con il loro sonno, la memoria e la concentrazione, ansia e paure, stanchezza, irritabilità, gonfiore, dolori articolari e muscolari, vampate di calore, secchezza vaginale, e la salute generale. Per le donne con lieve o nessuna vampate di calore, la terapia ormonale non faceva differenza.

Nessuno dei due gruppi ha registrato un significativo miglioramento nella salute generale o in sessuale va bene, ma che può essere perché le donne erano in menopausa per un tempo così breve che l'atrofia vulvovaginale (VVA) non avrebbe ancora sviluppato, ha detto gli autori. (VVA può essere trattata con ormoni locali o idratanti.)

Un limite dello studio, ha ammonito gli autori, è che le donne erano bianchi, sano e magro, quindi i risultati potrebbero non essere applicabili a donne di altre etnie o con condizioni di salute pre-esistenti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha