New Compound Blocchi alcolismo in Animals

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio di animali alcol-dipendenti dimostra che un composto di recente scoperto che blocca i segnali chimici attivi durante la risposta del cervello a sottolineare arresta efficacemente bere eccessivo e impedisce la ricaduta.

Il nuovo, composto sintetico, chiamato MTIP, anche disattivato l'ansia che si sviluppa in genere nei ratti vivendo l'equivalente di una sbornia. Tale sforzo è collegato con più alti livelli di una sostanza chimica cerebrale chiamata di rilascio della corticotropina factor (CRF), che è anche pensato per innescare la ricaduta in ratti che hanno sviluppato una dipendenza a lungo termine sull'alcol. La ricerca, da Markus Heilig, MD, PhD, presso l'Istituto nazionale su abuso di alcool e l'alcolismo (NIAAA), e la sua squadra, appare nel numero di marzo 7 del The Journal of Neuroscience.

"Questo studio dimostra l'attività di un composto che potenzialmente potrebbe essere utilizzato in soggetti umani", spiega George Koob, PhD, del Scripps Research Institute. "Si muove sul campo nel corso un'altra barriera traslazionale, più vicino il giorno in cui il lato oscuro della dipendenza viene trattata."




I nuovi risultati si basano su lavori precedenti che mostra l'efficacia di bloccare alcuni recettori CRF - proteine ​​che legano CRF e renderlo attivo - nel trattamento della dipendenza da alcol negli animali. Livelli di CRF nel cervello aumento nel breve periodo dopo aver bevuto; in soggetti che non dipendono, questa attivazione ritorna alla normalità entro un giorno o due. Il nuovo studio mostra che il sistema CRF diventa iperattiva nel lungo termine in animali con una storia di dipendenza da alcol, aumentando il rischio di ricaduta.

Heilig e il suo team hanno dimostrato che MTIP bloccato l'attività di CRF in situazioni di stress, senza compromettere la sua attività in condizioni normali. Hanno studiato topi che erano stati messi attraverso diversi cicli di consumo di alcol e il ritiro di creare dipendenza, così come gli animali allevati in modo selettivo a consumare più alcol. Iniezioni di MTIP impedito bere eccessivo di alcol in entrambi i casi ed eliminati suscettibilità dei ratti alla ricaduta sotto stress. Eppure il composto non ha influenzato la loro curiosità nativa o bassi livelli di consumo di alcol in ratti che non erano l'alcol-dipendenti.

Oltre a alcolismo, il composto può rivelarsi utile nel trattamento di disturbi depressione o ansia, in cui i livelli di CRF possono essere particolarmente elevata.

Le molecole composte o simili possono essere somministrati per via orale, di raggiungere il cervello in quantità sufficienti a bloccare oltre il 90 per cento di alcuni recettori CRF cervello, e non si accumulano in altri organi, soprattutto il fegato, in modo che potrebbe causare preoccupazioni lato potenziale effetti, dice Heilig.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha