New MRSA superbug emerge in Brasile

Giugno 10, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il nuovo superbug è parte di una classe di batteri altamente resistenti noti come meticillino-resistente Staphylococcus aureus o MRSA, che è una delle principali cause di infezioni ospedaliere e di comunità associate. Il superbug ha inoltre acquisito elevati livelli di resistenza alla vancomicina, l'antibiotico più comune e meno costoso utilizzato nel trattamento delle infezioni da MRSA gravi in ​​tutto il mondo.

Più preoccupante è che le analisi genomiche hanno indicato che questo romanzo vancomicina-resistente MRSA superbug appartiene ad una stirpe genetica che si trova comunemente fuori degli ospedali (designato comunità associate MRSA), ha detto Arias, senior autore del rapporto e professore associato di medicina, microbiologia e genetica molecolare presso la Medical School UTHealth.




Precedenti ricerche hanno suggerito che la comunità associate MRSA può diffondere rapidamente tra le persone ed è responsabile per la maggior parte delle infezioni della cute e dei tessuti molli (piaghe) in pazienti di tutte le età. Alcune di queste infezioni possono diventare gravi e perfino mortali.

Dal comunità associate MRSA è pensato per essere trasmessa principalmente da contatto con la pelle, il nuovo superbug può influenzare non solo le persone malate o quelli con un sistema immunitario indebolito, ma anche individui sani, secondo Arias. Oltre a causare infezioni cutanee localizzate, il superbug MRSA ha la capacità di invadere il flusso sanguigno e può diventare una seria minaccia.

"Questo è l'infezione sangue prima volta riportata causata da un altamente resistente alla vancomicina batteri MRSA", ha detto Arias. "Se perdiamo la vancomicina, sarebbe molto difficile e costoso per il trattamento di queste infezioni", ha detto.

Arias ei suoi colleghi hanno condotto le analisi microbiologiche e genetiche di un superbug MRSA recuperato dal sangue di un 35-year-old man brasiliano e identificato un romanzo trasferibili elemento genetico (plasmide) che porta i geni necessari per la resistenza alla vancomicina (gene cluster vanA).

"La presenza e la diffusione di MRSA comunità associata contenente vanA potrebbe diventare un serio problema di salute pubblica", segnalare gli autori del documento.

Tuttavia, dal momento che questo è l'unico caso documentato di questo tipo di infezione, Arias ha detto, è troppo presto per dire se questa superbug specifico porterà ad una minaccia più grande.

Barbara E. Murray, MD, rapporto co-autore e direttore della Divisione di Malattie Infettive presso la Medical School UTHealth, ha detto, "Il peggior resistenza possibile è ora apparso nella MRSA clone comunità associate."

Qual è il prossimo passo?

"Ci dovrà essere una maggiore sorveglianza in Sud America e in tutto il mondo per il futuro", ha detto Murray, che è il titolare del J. Ralph Meadows Professorship in Medicina Interna presso la Medical School UTHealth e presidente della Malattie infettive Society of America.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha