New Plastic naturale estende Life Of Bone Implant

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Acciaio inossidabile sarà sostituito da materiali compositi in fibra. Questo è il futuro per impianti ossei, secondo un team di ricercatori europei che si riuniranno in una conferenza ospitata dalla University College di Borеs, la Svezia, il 05-06 novembre. Essi stanno collaborando alla ricerca sulle proprietà tecnologiche dei compositi che hanno una migliore capacità di adattarsi allo scheletro, in tal modo si spera eliminando rischiose reinterventi.

Questi scienziati sono parte di un importante progetto finanziato dall'UE che va sotto il nome di NEWBONE. L'intero team è composto da ricercatori di nove paesi. L'osteoporosi è una malattia comune e costosa per la società di oggi. Cancro scheletrico e fratture ossee gravi richiedono un trattamento costoso. Normalmente parti usurate vengono sostituiti con impianti ossei di metallo, ma un problema è che gli impianti devono essere sostituiti dopo un tempo. L'obiettivo di NEWBONE è quello di trovare materiali sostitutivi che permettono il tessuto del midollo di essere ricreato.

"Vogliamo aumentare la compatibilità del nuovo materiale con lo scheletro umano e ridurre il numero di rischiose reinterventi", spiega Mikael Skrifvars, professore di tecnologia dei polimeri presso l'University College di Borеs, e uno dei ricercatori del progetto.




"Stiamo lavorando con una variante di compositi in fibra (cioè, plastiche rinforzate) che hanno proprietà che sono compatibili con le ossa dello scheletro. Ciò significa che le proprietà meccaniche dell'impianto saranno le stesse di quelle dell'osso e che l'impianto funzionerà bene insieme con lo scheletro ", continua Karri Airola, ricercatore presso l'University College di Borеs.

Conveniente

"Il nuovo impianto osseo sarebbe offrono diversi vantaggi rispetto a impianti metallici. Con impianti metallici, vi è talvolta un rischio che il paziente dovrà subire un'altra operazione, per sostituire l'impianto. Per impianti in fibra composita, questo rischio è minore, poiché le proprietà del composito in fibra più strettamente imitare quelli dell'osso ".

"I nuovi materiali implantari rappresentano una nuova tecnologia che deve essere sviluppata. La combinazione di polimeri e fibra di vetro fornisce materiali molto forti, e quando la superficie è stata trattata con vetro bioattivo, questi impianti possono crescere insieme con il tessuto osseo. Oltre a questo , avranno bisogno di nuovi metodi di produzione da introdurre ".

Un impianto del ginocchio o dell'anca ha un costo stimato di circa 90.000 SEK (USD 14.000). Insieme con il costo di ripristino, ciò equivale a un costo annuale di circa 80 milioni di euro per poco più di un milione di abitanti. È pertanto necessario sviluppare nuovi materiali che durano a lungo e non devono essere sostituiti dopo un po '.

Crescere problema

Secondo le informazioni provenienti da gruppi di ricerca NEWBONE, il mercato degli impianti globale ha un fatturato annuo di 1.000 milioni di dollari, una cifra che è in aumento del 20 per cento ogni anno.

"Le persone che soffrono infortuni sportivi, sono stati coinvolti in un incidente stradale, o hanno sviluppato tumore osseo e come tutti hanno bisogno gli impianti, e rappresentano i potenziali clienti sul mercato degli impianti", dice Karri Airola, il quale sostiene che questa ricerca sta ricevendo alta la priorità, il che spiega il grande investimento dell'UE nel settore.

I risultati della ricerca finali dovrebbero essere presentati nel 2011, con la possibile produzione di nuovi materiali di partenza dopo.

Osteoporosi

L'osteoporosi è una malattia che comporta la perdita parziale di calcio e forza nello scheletro. Gli astronauti sono di solito diagnosticata con osteoporosi quando tornano a terra. La leggerezza dello spazio implica che non esercitano il loro scheletro e le cellule ossee perdono la capacità di rigenerarsi. L'osteoporosi può anche verificarsi quando una persona ha ricevuto un impianto. Ad esempio, in un trapianto dell'anca, la protesi dell'anca impiantato porta parte del peso del corpo, in modo che le cellule ossee hanno un carico leggero, il che significa che non si rigenerano nella stessa misura.

Nella articolazione dell'anca, cavità articolare del bacino è la cavità che circonda la testa a snodo del femore. La testa congiunta è tenuta in posizione da presa congiunta. Il gioco tra la presa comune e la testa a snodo è ciò che permette la gamba di muoversi. Questo gioco precedentemente ottenuta in maniera naturale può essere ricreato dopo una frattura con l'aiuto di un impianto osseo.

NEWBONE è un progetto europeo che coinvolge 16 organizzazioni provenienti da nove paesi europei (Finlandia, Francia, Belgio, Regno Unito, Grecia, Italia, Svizzera, Spagna, e Svezia). Il budget totale del progetto è di circa 6,5 ​​milioni di euro, e il finanziamento viene dal Sesto programma quadro dell'UE.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha