Next-Generation AIDS Vaccine Per individui sani in fase di test per la sicurezza, la tollerabilità At UC Davis

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

(SACRAMENTO, California.) - Uno studio clinico testare la sicurezza e la tollerabilità di due vaccini sperimentali AIDS per individui sani è stato lanciato questa settimana al Davis School of Medicine e Medical Center UC. Lo studio, che fa parte di uno studio clinico multi-site, arruolerà fino a 126 persone in tutta la nazione. Dieci a 20 partecipanti saranno reclutati nello studio UC Davis.

Conosciuto come uno studio clinico di fase I, lo studio UC Davis metterà alla prova la sicurezza e la tollerabilità dei vaccini geneticamente che sono stati progettati per proteggere il corpo contro le infezioni da HIV. Sviluppato da Merck Research Laboratories, i vaccini di test comprendono un pezzo di HIV nota come Gag. Questi vaccini di nuova generazione sono basati sull'impiego di DNA e una particella non infettiva nota come adenovirus. Poiché entrambi i vaccini vengono prodotti attraverso tecniche di ingegneria genetica, che non contengono virus vivi e non possono causare l'infezione da HIV. Il vaccino contro l'HIV-1 gag DNA include una copia artificiale di uno dei geni da HIV, che renderanno una risposta immunitaria al reale HIV. L'adenovirus sierotipo 5 HIV-1 vaccino contiene anche la stessa copia artificiale del virus HIV-1 gene, ma utilizza un virus difettoso, non infettiva respiratoria (adenovirus) come una spina dorsale. Questi vaccini test sono progettati per stimolare il sistema immunitario di sviluppare una difesa immunitaria contro le proteine ​​dell'HIV.

"L'obiettivo di questo studio è quello di valutare l'effetto di questi vaccini sulla capacità del sistema immunitario a produrre risposte delle cellule T e anticorpi contro l'HIV-1," ha detto Thomas Evans, professore e capo della Divisione di Malattie Infettive presso UC Davis School di Medicina e Medical Center e ricercatore principale dello studio. "Un obiettivo secondario è quello di valutare se fosfato di alluminio, un additivo comune a formule vaccino, migliora la risposta immunitaria."




Il processo è uno studio "doppio cieco", con alcuni partecipanti che ricevono i vaccini di prova e alcuni partecipanti riceve un placebo, una sostanza inattiva utilizzato come confronto. Né i volontari né il personale di ricerca saprà quale prodotto viene somministrato. I partecipanti ricevono il vaccino di prova per iniezione muscolare.

Gli studi iniziali di sicurezza e tollerabilità del vaccino HIV-1 gag DNA sono stati fatti negli animali e più di 30 volontari sani. Questi studi hanno dimostrato che il vaccino sia generalmente sicuro e ben tollerato. I sintomi più comunemente riportati sono stati dolore al sito di iniezione e cefalea. Merck sta attualmente conducendo un altro studio in volontari sani utilizzando il vaccino adenovirus, che è stato molto sicuro fino ad oggi. Informazioni da questo studio è ancora in fase di raccolta.

UC Davis ricercatori sottolineano che questo processo comporta un vaccino di prova. Essi non iscriversi a nessuno il cui movente per la partecipazione è di usare il vaccino come un motivo per aumentare i comportamenti a rischio contando sul vaccino per agire come protezione contro l'HIV. "La partecipazione a questo studio è un modo per dare un importante contributo alla ricerca vaccino contro l'HIV", ha detto Evans. Ci vorrà uno sforzo sostenuto e probabilmente lungo per sviluppare un vaccino che blocca l'HIV negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Questo studio è un passo importante nel raggiungimento di questo obiettivo ".

AL partecipare allo studio, i volontari devono essere maschi o femmine sani di età compresa tra 18 e 50 che attualmente sono HIV-negativi e a basso rischio di infezione da HIV tra. Le persone che sono in stato di gravidanza o in allattamento, o che hanno l'epatite C o infezione da epatite B non sono eleggibili per lo studio.

I partecipanti allo studio visiteranno UC Davis Medical Center 17 volte nel corso di un periodo di 18 mesi per ricevere una serie di due iniezioni del vaccino. Saranno prelevati campioni di sangue e urine e altri test condotti a intervalli regolari. Tutti i volontari riceveranno vasta consulenza che si concentrerà sulla riduzione della possibilità di diventare esposti al virus HIV.

###

Per ulteriori informazioni su di iscriversi in questo studio, contattare Susan Hulse, coordinatore dello studio, al numero (916) 734-8637.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha