No fumatori legge nei casinò Colorado ha portato a un minor numero di chiamate di soccorso

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Non fumatori leggi in Colorado hanno portato ad una diminuzione del numero di ambulanza chiamate in luoghi pubblici in Gilpin County, ma non ai casinò, che erano esenti. Quando non fumatori leggi sono state estese ai casinò, ambulanza chiamate ai casinò caduto. I ricercatori dicono che il divieto di fumo nei casinò limitato di seconda mano esposizione al fumo per i non fumatori e può aver incoraggiato alcuni fumatori a smettere. CEO American Heart Association Nancy Brown chiede più stati e città di approvare leggi antifumo forti che includono casinò.

Quando il fumo è stato vietato dai casinò in Colorado, ambulanza chiama a casinò in Gilpin County sceso di circa il 20 per cento, secondo la ricerca riportata sulla rivista Circulation American Heart Association.

Il calo chiamate da casinò era simile a cali di chiamate di soccorso da altre parti due anni prima, quando Colorado vietato fumare ovunque, ma i casinò.




Come ha fatto il divieto di fumo porta ad una riduzione delle chiamate di soccorso? Parzialmente eliminando l'esposizione al fumo passivo, ha detto Stanton Glantz, Ph.D., autore principale dello studio.

"L'inalazione di fumo passivo aumenta le probabilità di coaguli di sangue che possono bloccare le arterie e rende più difficile per le arterie di espandersi correttamente, i cambiamenti che possono scatenare attacchi di cuore", ha detto Glantz, direttore del Center for Tobacco Control Research and Education e professore di medicina nella divisione di cardiologia presso l'Università della California, San Francisco. "Le chiamate possono anche sono diminuiti a causa di fumatori non poter fumare nei casinò, evitando così gli effetti tossici immediati di fumo sui loro sangue e vasi sanguigni e perché alcune persone a smettere di fumare."

Per questo studio, il primo ad esaminare l'impatto sulla salute dei divieti di fumo nei casinò, ricercatori si sono concentrati sul numero di chiamate di soccorso a Gilpin County, Colorado, una destinazione turistica con 26 casinò - la più grande concentrazione nello stato.

Il fumo è stato vietato da luoghi pubblici, tra cui luoghi di lavoro, ristoranti e bar in Colorado nel 2006, e le chiamate di soccorso a tali posizioni scese del 22,8 per cento. Casinò, tuttavia, erano esenti dal divieto e le chiamate delle ambulanze sono rimasti circa lo stesso.

Poi, nel 2008, il fumo è stato estinto al casinò, troppo, e le chiamate delle ambulanze ci è diminuito del 19,1 per cento, mentre non c'era nessun altro cambiamento presso gli altri impianti.

"Il fatto che ci sono stati cambiamenti solo al momento la legge modificata in entrambe le sedi è una forte evidenza che la legge è ciò che ha causato il cambiamento di chiamate di soccorso", secondo Glantz.

"I casinò sono spesso esentati dalla legislazione mandato ambienti senza fumo, mettendo i dipendenti ei clienti a rischio di attacchi cardiaci, ictus, attacchi di asma e di altri eventi avversi provocati dal fumo passivo", ha detto Glantz. "Il messaggio ai politici è chiaro: fermare la concessione di deroghe da casinò Essi portano a un numero considerevole di persone che vengono inviati in ospedale, spesso a spese del contribuente, qualcosa che è completamente prevenibile.".

A partire dalla primavera del 2013, 20 Stati hanno leggi che richiedono facilità di gioco senza fumo, mentre altri 28 stati hanno gioco regolamentato dallo Stato, ma solo in parte o non leggi antifumo, Glantz ha detto. Queste leggi non coprono i casinò sul suolo natio Indiani d'America e in Alaska; solo pochi di questi sono liberi dal fumo, ha detto.

"Per decenni l'American Heart Association ha fortemente leggi che richiedono locali pubblici e luoghi di lavoro per essere senza fumo sostenuto", ha detto Nancy Brown, CEO della American Heart Association. "Ci complimentiamo con i legislatori del Colorado per la protezione dei lavoratori di casinò e mecenati e incoraggiamo altri stati e le tribù di nativi americani a fare altrettanto."

Lo studio non ha avuto informazioni sui risultati delle chiamate di soccorso o le informazioni dettagliate sui pazienti, per cui i ricercatori non potevano distinguere gli eventi legati al fumo o fumo passivo da altre emergenze.

"Il mio consiglio per le persone con la malattia di cuore è quello di rendere la vostra casa senza fumo e non visitare casinò o di altri locali con fumo di seconda mano", ha detto Glantz.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha