Non antidolorifici comuni causare insufficienza renale nei bambini?

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Farmaci non steroidei anti-infiammatori (FANS), come ibuprofene e naprossene, sono comunemente usati per trattare il dolore e ridurre la febbre nei bambini. Tuttavia, l'uso di FANS ha dimostrato di causare danno renale acuta (AKI) in alcuni bambini. Un nuovo studio prevista per la pubblicazione su The Journal of Pediatrics riporta i risultati del numero di bambini con diagnosi di AKI causata da FANS in un ospedale su un arco di 11 Ѕ anno.

Dr. Jason Misurac e colleghi della Scuola di Medicina e Butler University Indiana University retrospettivo proiettati tutti i pazienti ricoverati a Riley Hospital for Children in IU salute che sono stati identificati con AKI. Dei 1.015 pazienti con AKI, 27 sono stati identificati per avere AKI FANS associato. Settantotto per cento dei 27 pazienti aveva usato FANS per meno di 7 giorni, e il 75% ha preso il farmaco al dosaggio corretto. Nel 67% dei casi, la famiglia riferito che il bambino ha segni di disidratazione. La maggior parte dei pazienti erano ragazzi; Tuttavia, i pazienti che erano meno di 5 anni sono stati più gravemente colpite e più probabilità di bisogno di dialisi. Anche se i motivi per i bambini più piccoli aventi un decorso più grave sono sconosciute, gli autori ipotizzano che potrebbe essere causa di una maggiore suscettibilità agli effetti tossici dei FANS. Nessuno dei pazienti deceduti o sviluppato insufficienza renale permanente, ma il 30% dei bambini avevano evidenza di lieve persistente danno renale cronica dopo il recupero dall'episodio di AKI.

I costi di cura per bambini con AKI associate a FANS sono significativi, soprattutto se si considera che si tratta di una condizione evitabile. Aggiungendo a questo onere costo è l'assistenza a lungo termine necessaria, perché gli studi mostrano che questi pazienti hanno un aumentato rischio di malattia renale cronica progressiva. In alcuni casi, acetaminofene potrebbe essere una scelta più appropriata per il trattamento. "Questo studio sottolinea l'importanza di comprendere la storia naturale di FANS associato AKI, compreso il potenziale di sviluppo della malattia renale cronica", osserva il dottor Misurac. "I fornitori dovrebbero continuare a fornire un'attenta educazione FANS a genitori e figli."




(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha